Quaderni di birdwatching Anno VI - vol. 12 - ottobre 2004

Parliamo di ...
Titolo
di Maurizio Sighele

Comparing check-lists: the new official Italian check-list and the Western Palearctic check-list by EBN Italia
The new Italian check-list by CISO-COI is officially based on the Clements (2000) taxonomy; however the AERC suggestions (2003) are followed. Here, the author lists the main taxonomic differences between the CISO-COI list and the Western Palearctic check-list recently published by EBN Italia, totally based on Clements (2000). The differences in the Italian suggested names are also listed.


        RIVOLUZIONARE CREA SEMPRE MALCONTENTO. Cambiare schemi e molto altro alla check-list italiana (BACCETTI et alii, 2004) ha portato molti a chiedersi "perché?" Vediamo quale può essere il punto di vista del birdwatcher (o per lo meno il mio!) relativo a queste novità.

        Personalmente ritengo che la decisione di non mettere la fenologia non debba per forza essere condannata: è una scelta, è motivata. I nuovi codici possono essere giudicati poco leggibili, ma sono senz’altro rigorosi, e in ogni modo se ne potrà valutare l’utilità in futuro. Quello che può chiedere un birdwatcher (forse solo quello più curioso?) è dove poter leggere l’elenco delle specie rare con le relative osservazioni. Sarà possibile un data-base sempre aggiornato sul sito internet CISO-COI, una elencazione un po' più allargata di quanto è già presente oggi?

        Credo che non spetti al birdwatcher giudicare la scientificità delle scelte, soprattutto quando ci sono almeno una mezza dozzina di "certezze" scientifiche diverse nella sistematica degli uccelli.

        Il birdwatcher forse può dire la sua sulla check-list solo per quanto riguarda la nomenclatura italiana. Perché? Perché il nome italiano è il nome che deriva dall’uso comune, per questo è detto anche nome volgare, dal volgo, appunto. E se si è sempre usato un nome è difficile che il volgo lo cambi. E’ l’uso comune che fa il dizionario, non viceversa, anche qualora il nome fosse scientificamente sbagliato. Il problema è senz’altro noto agli autori che accennano allo "scontro" tra uso consolidato e coerenza formale. A testimonianza di quanto sia difficile cambiare lo status di un nome, ricordo che MASSA et alii (2000) non hanno avuto grossa fortuna con Oca grigia (O. selvatica), ancor meno con Anatra marmoreggiata (A. marmorizzata) o Gobbo americano (G. della Giamaica). Mi chiedo: se "Gabbiano pontico" è più corretto di "del Caspio", non è allora più giusto "Garzetta schistacea" invece che "Airone"? Possiamo trovare eccezioni finché vogliamo. Credo comunque sia sbagliato "castigare" in toto il tentativo di miglioramento proposto: quanti di voi non hanno mai detto "piovanello-piovanello" per indicare con più precisione il Calidris ferruginea? Chiamarlo Piovanello comune è sbagliato perché non è il più comune? Che dire? Vedremo…

        Segnalo che qualche mese più tardi gli autori della nuova check-list italiana hanno presentato anche una versione con i nomi italiani accentati, per suggerirne la dizione. Tra le specie che più facilmente si possono sentire chiamate sul campo in modo diverso, ricordo: Edredóne, Astóre, Gabbiàno di Sàbine, Ùria. Tra i nomi nuovi segnalo invece Limnòdromo pettorossìccio. La scelta dell’accento per alcune località incluse nel nome ci farà dire Pìro pìro del Tèrek, Gràndule ed Occhióne del Senegàl.

        Come accennato nello scorso numero di QB, credo che una critica possa essere mossa da qualsiasi profano non tanto alla check-list stessa, ma alla sua "Presentazione". Questa dice: "Tassonomia - Per la sequenza di Ordini-Famiglie-Specie e per le attribuzioni tassonomiche a livello di Genere e di Specie, si è fatto riferimento fondamentalmente alla lista di Clements", ma l’elencazione parte dal gruppo Galloanserae e i nomi scientifici sono quelli tradizionali. Chi ha letto la "Presentazione" e poi prende in mano la check-list si trova spiazzato: CLEMENTS (2000) riporta le stesse specie (a parte la Cornacchia), ma le elenca in modo diverso e talora usa altri nomi scientifici. La "Presentazione" avverte che in alcuni casi si sono seguite le "raccomandazioni" dell’AERC (2003), ma le differenze per me sono tali da chiedermi se non era più opportuno dire che ci si era basati sulla sistematica raccomandata dal comitato tassonomico dell’AERC (che si basa non su quanto suggerito da Clements, ma da VOOUS - 1977). Forse la cosa si può spiegare col fatto che nel momento dell'uscita della check-list italiana, la check-list del Western Palearctic dell'AERC (2004) non era ancora pronta, ma la confusione resta.

        In ogni caso: basta capirsi! Per questo mi sono preso la briga di riassumere le differenze, anche minime, tra la nuova check-list ufficiale italiana e quella del Paleartico occidentale proposta da EBN Italia un anno fa (ed al successivo aggiornamento - SIGHELE et alii, 2003; CASTELLI et alii, 2004), che si ispira (rigorosamente) alla CLEMENTS (2000). Questo per aiutare i nostri lettori, soprattutto quelli che usano data-base informatici, a non perdersi in queste differenze. Talora ricordo quanto suggerito in precedenza da BRICHETTI & MASSA (1998), e, soprattutto, recentemente da BRICHETTI & FRACASSO (2003) nel volume dedicato alle specie fino ai Falconiformi, per evidenziare come le scelte di questi autori siano state talora aderenti alla Clements, talora all'AERC, e a testimoniare come il presente sia piuttosto… incerto!


Bibliografia

  • AERC TAC, 2003: AERC TAC's Taxonomic Recommendations, 1 Dec 2003. Sito web dell'AERC: aerc.be/Documents.htm.
  • AERC TAC, 2004: Checklist of bird taxa occurring in Western Palearctic region, with distributional notes on subspecies - 15th Draft. Sito web dell'AERC: aerc.be/Documents.htm.
  • Baccetti N., Fracasso G. & Serra L., 2004: Lista CISO-COI degli uccelli italiani (13.02.2004). Sito web del CISO-COI: www.ciso-coi.org.
  • Brichetti P. & Fracasso G., 2003: Ornitologia italiana. Vol. 1. Gaviidae-Falconidae. A. Perdisa Editore: p. 464.
  • Brichetti P. & Massa B., 1998: Check-list degli uccelli italiani. Aggiornata a tutto il 1997. Riv. ital. Orn. 68: 129-152.
  • Castelli G., Sighele M., Festari I. & Ruggieri L., 2004: Check-list del Paleartico occidentale: aggiornamento aprile 2004. Quaderni di birdwatching, 11: CD ROM.
  • Clements J.F., 2000: Birds of the World: A checklist - Fifth Edition. Ibis Publishing Company, Temecula CA. E successivi aggiornamenti (ultimo: 15.7.2004). Gli aggiornamenti si possono reperire al sito web: www.ibispub.com/updates.html.
  • David N. & Gosselin M., 2002a: Gender agreement of avian species names. Bull. Brit. Orn. Club, 122: 14-49.
  • David N. & Gosselin M., 2002b: The grammatical gender of the avian genera. Bull. Brit. Orn. Club, 122: 257-275
  • Massa R., Bottoni L. & Violani C., 2000: I nomi in lingua italiana degli uccelli di tutto il mondo. Università degli Studi di Milano e Stazione Italiana per la Ricerca Ornitologica, Milano: p. 166.
  • Sighele M., Festari I., Castelli G. & Ruggieri L., 2003: Una nuova check-list per il Paleartico occidentale. Quaderni di birdwatching, 10: CD ROM.
  • Speek G., Clark J.A., Rohde Z., Wassenaar R. & van Noordwijk A.J., 2001: The EURING exchange-code 2000. Dutch Ringing Center, Heteren.
  • Voous K.H., 1977: List of Recent Holarctic Bird Species. Academic Press, London.

  • NOTA GENERALE

  • Le differenze tra le due check-list nella scelta dei nomi scientifici, a parte i refusi, sono dovute al fatto che nel caso della check-list CISO-COI è stato usato il nome scientifico suggerito dall'AERC, mentre nel caso della check-list di EBN Italia è stato strettamente seguito quanto proposto da Clements. La scelta del CISO-COI di non usare in tutti i casi la terminologia di Clements è spiegata col fatto che non sempre l'AERC ha accettato le variazioni suggerite da Clements (N. Baccetti, com. pers.).
  • Alcune differenze nel nome scientifico si riferiscono semplicemente al genere adottato (es.: Lagopus muta e non mutus). In tal caso la lista CISO-COI segue quanto suggerito dall'AERC che a sua volta segue le indicazioni di DAVID & GOSSELIN (2002a, 2002b), mentre Clements non ne fa cenno.
  • Nella nomenclatura italiana consigliata da CISO-COI, nel caso di nomi con un solo termine è quasi sempre stato aggiunto un attributo (spesso la parola "comune") in modo da rendere il nome della specie un binomio. Nel caso i nomi comprendano luoghi o località si è uniformato con l'uso della preposizione articolata (del, della) invece di quella semplice (di). La preposizione semplice (di) viene invece usata nel caso di nomi propri. Ove possibile sono stati accorciati i "trinomi".
  • Sequenza: non ne parlerò diffusamente in questa sede, ma in un prossimo numero, perchè anche nella check-list di EBN Italia vi sono dei refusi: gli zigoli sono prima dei fringillidi e dopo di questi vi sono i passeri, invece è esattamente il contrario. La partenza dai Galloanserae adottata dalla check-list del CISO-COI è suggerita dall'AERC e non da Clements. Diverse differenze sono presenti nella sequenza dei Passeriformes. I regoli sono però inseriti in una famiglia a parte (Regulidae) anche dal CISO-COI così come Clements (e quindi EBN Italia), e allo stesso modo il Beccamoschino fa parte della famiglia delle Cisticolidae, mentre l'AERC li considera ancora tutti tra le Sylviidae. Rivedremo prossimamente l'esatta sequenza secondo Clements e secondo l'AERC.


  • DIFFERENZE RISCONTRATE NEL NOME SCIENTIFICO O NEL NOME ITALIANO TRA LA CHECK-LIST DEL PALEARTICO OCCIDENTALE DI EBN ITALIA E LA CHECK-LIST ITALIANA DI CISO-COI PER SPECIE INCLUSE IN CATEGORIE [A], [B], [C]

    Oca delle nevi
    Differenza nel nome scientifico: Anser e non Chen
    CISO-COI: Anser caerulescens
    EBN Italia: Chen caerulescens
    Nota
    : Brichetti & Fracasso scrivono Chen caerulescens.

    Pesciaiola
    Differenza nel nome scientifico: Mergus e non Mergellus
    CISO-COI: Mergus albellus
    EBN Italia: Mergellus albellus
    Nota
    : Brichetti & Fracasso scrivono Mergellus albellus.

    Pernice bianca
    Differenza nel nome scientifico: muta e non mutus
    CISO-COI: Lagopus muta
    EBN Italia: Lagopus mutus

    Quaglia comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Quaglia comune
    EBN Italia: Quaglia

    Fagiano comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Fagiano comune
    EBN Italia: Fagiano

    Albatro sopracciglio nero
    Differenza nel nome italiano: "Albatro sopracciglio nero" e non "Albatro dai sopraccigli neri"
    CISO-COI: Albatro sopracciglio nero
    EBN Italia: Albatro dai sopraccigli neri

    Berta balearica
    Differenza nel nome italiano: "balearica" e non "delle Baleari"
    CISO-COI: Berta balearica
    EBN Italia: Berta delle Baleari — come sinonimo: Berta balearica

    Pellicano comune
    Differenza nel nome italiano: "comune" e non "bianco"
    CISO-COI: Pellicano comune
    EBN Italia: Pellicano bianco

    Marangone minore
    Differenza nel nome scientifico: pygmeus e non pygmaeus
    CISO-COI: Phalacrocorax pygmeus
    EBN Italia: Phalacrocorax pygmaeus
    Nota
    : Brichetti & Massa scrivono pygmeus. Brichetti & Fracasso scrivono pygmaeus. Gosselin dice che si tratta di un caso difficile dove pygmeus potrebbe essere un errore di trascrizione da pygmaeus (così come sarebbe il termine in latino), ma ciò non è certo ed è più spesso usato pygmeus. L'AERC sceglie perciò pygmeus così come è stato battezzato il Pelecanus pygmeus nel 1773 da Pallas.

    Airone bianco maggiore
    Differenza nel nome scientifico: Casmerodius albus e non Ardea alba
    CISO-COI: Casmerodius albus
    EBN Italia: Ardea alba
    Nota
    : Brichetti & Fracasso scrivono Ardea alba.

    Airone bianco intermedio
    Differenza nel nome scientifico: Mesophoyx e non Egretta
    CISO-COI: Mesophoyx intermedia
    EBN Italia: Egretta intermedia
    Nota: Brichetti & Fracasso scrivono Egretta intermedia.

    Aquila di Bonelli
    Differenza nel nome scientifico: Hieraaetus fasciatus e non Aquila fasciata
    CISO-COI: Hieraaetus fasciatus
    EBN Italia: Aquila fasciata
    Nota
    : Brichetti & Fracasso scrivono Hieraaetus fasciatus.

    Aquila minore
    Differenza nel nome scientifico: Hieraaetus pennatus e non Aquila pennata
    CISO-COI: Hieraaetus pennatus
    EBN Italia: Aquila pennata
    Nota
    : Brichetti & Fracasso scrivono Hieraaetus pennatus.

    Quaglia tridattila
    Differenza nel nome scientifico: T. sylvaticus e non sylvatica
    CISO-COI: Turnix sylvaticus
    EBN Italia: Turnix sylvatica

    Damigella della Numidia
    Differenza nel nome scientifico: Grus e non Anthropoides
    CISO-COI: Grus virgo
    EBN Italia: Anthropoides virgo

    Voltolino striato
    Differenza nel nome scientifico: Porzana e non Aenigmatolimnas
    CISO-COI: Porzana marginalis
    EBN Italia: Aenigmatolimnas marginalis
    Differenza nel nome italiano: "Voltolino striato" e non "Schiribilla striata"
    CISO-COI: Voltolino striato
    EBN Italia: Schiribilla striata

    Ubara africana
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "africana"
    CISO-COI: Ubara africana
    EBN Italia: Ubara

    Ubara asiatica
    Differenza nel nome scientifico: macqeenii e non macqueenii
    CISO-COI: Chlamydotis macqeenii
    EBN Italia: Chlamydotis macqueenii
    Nota: l'AERC scrive Chlamydotis macqueenii, verosimile refuso nella lista CISO-COI.
    Differenza nel nome italiano: "asiatica" e non "di Macqueen"
    CISO-COI: Ubara asiatica
    EBN Italia: Ubara di Macqueen

    Pavoncella armata
    Differenza nel nome scientifico: Hoplopterus e non Vanellus
    CISO-COI: Hoplopterus spinosus
    EBN Italia: Vanellus spinosus

    Limnodromo pettorossiccio
    Differenza nel nome italiano: "Limnodromo" e non "Piro piro"
    CISO-COI: Limnodromo pettorossiccio
    EBN Italia: Piro piro pettorossiccio

    Piro piro macchiato
    Differenza nel nome scientifico: macularius e non macularia
    CISO-COI: Actitis macularius
    EBN Italia: Actitis macularia

    Gambecchio comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Gambecchio comune
    EBN Italia: Gambecchio

    Piovanello pettorale
    Differenza nel nome italiano: "Piovanello" e non "Piro piro"
    CISO-COI: Piovanello pettorale
    EBN Italia: Piro piro pettorale

    Gabbiano nordico
    Differenza nel nome italiano: "Gabbiano nordico" e non "Gabbiano reale nordico"
    CISO-COI: Gabbiano nordico
    EBN Italia: Gabbiano reale nordico

    Gabbiano pontico
    Differenza nel nome italiano: "pontico" e non "del Caspio"
    CISO-COI: Gabbiano pontico
    EBN Italia: Gabbiano del Caspio — come sinonimo: Gabbiano pontico

    Gabbiano di Sabine
    Differenza nel nome scientifico: Larus sabini e non Xema sabini
    CISO-COI: Larus sabini
    EBN Italia: Xema sabini

    Mignattino piombato
    Differenza nel nome scientifico: hybrida e non hybridus
    CISO-COI: Chlidonias hybrida
    EBN Italia: Chlidonias hybridus

    Mignattino comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Mignattino comune
    EBN Italia: Mignattino

    Tortora selvatica
    Differenza nel nome italiano: "Tortora selvatica" e non "Tortora"
    CISO-COI: Tortora selvatica
    EBN Italia: Tortora

    Cuculo occhirossi
    Differenza nel nome scientifico: erythrophthalmus e non erythropthalmus
    CISO-COI: Coccyzus erythrophthalmus
    EBN Italia: Coccyzus erythropthalmus

    Rondone maggiore
    Differenza nel nome scientifico: Apus melba e non Tachymarptis melba
    CISO-COI: Apus melba
    EBN Italia: Tachymarptis melba

    Rondone comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Rondone comune
    EBN Italia: Rondone

    Allodola del deserto minore
    Differenza nel nome scientifico: cinctura e non cincturus
    CISO-COI: Ammomanes cinctura
    EBN Italia: Ammomanes cincturus

    Rondine montana
    Differenza nel nome scientifico: Ptyonoprogne e non Hirundo
    CISO-COI: Ptyonoprogne rupestris
    EBN Italia: Hirundo rupestris

    Balestruccio
    Differenza nel nome scientifico: urbicum e non urbica
    CISO-COI: Delichon urbicum
    EBN Italia: Delichon urbica

    Fiorrancino
    Differenza nel nome scientifico: ignicapilla e non ignicapillus
    CISO-COI: Regulus ignicapilla
    EBN Italia: Regulus ignicapillus

    Tordo golanera
    Differenza nel nome italiano: "golanera" e non "golarossa"
    CISO-COI: Tordo golanera
    EBN Italia: Tordo golarossa
    Nota: Turdus ruficollis comprende le due ssp T. r. ruficollis (Tordo golarossa) e T. r. atrogularis (Tordo golanera). Le segnalazioni italiane sono tutte attribuibili alla ssp atrogularis (a parte una di probabile aufugo), per cui, per la check-list d'Italia, ha probabilmente senso utilizzare il nome di questa ssp. La scelta di EBN Italia per il Paleartico occidentale è per il nome della ssp nominale, e suggerisce l'alternativa nella nota.

    Cesena fosca
    Differenza nel nome italiano: "fosca" e non "di Naumann"
    CISO-COI: Cesena fosca
    EBN Italia: Cesena di Naumann
    Nota: Analogamente alla specie precedente anche Turdus naumanni comprende due ssp: T. n. naumanni (Cesena di Naumann) e T. n. eunomus (Cesena fosca). Anche in questo caso la scelta di EBN Italia è per il nome della ssp nominale, mentre l'altro è indicato tra le note. Anche Brichetti & Massa elencano questa specie come Cesena di Naumann. La maggioranza delle segnalazioni italiane è per la ssp eunomus, ma ci sono comunque 3 attribuzioni alla ssp nominale.

    Forapaglie comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Forapaglie comune
    EBN Italia: Forapaglie

    Cannaiola comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Cannaiola comune
    EBN Italia: Cannaiola

    Canapino comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Canapino comune
    EBN Italia: Canapino

    Sterpazzola del deserto
    Nota: Sylvia nana è stata separata in S. deserti Sterpazzola del deserto e S. nana Sterpazzola nana. In precedenza, prima dello split, nella check-list italiana era chiamata Sterpazzola nana (Brichetti & Massa). Il codice EURING attribuito a questa specie dal CISO-COI è quello indicato da Speek et alii per Sylvia nana.

    Sterpazzola della Sardegna
    Differenza nel nome italiano: "della Sardegna" e non "di Sardegna"
    CISO-COI: Sterpazzola della Sardegna
    EBN Italia: Sterpazzola di Sardegna

    Magnanina comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Magnanina comune
    EBN Italia: Magnanina

    Bigia di Rüppell
    Differenza nel nome italiano: "Bigia" e non "Silvia"
    CISO-COI: Bigia di Rüppell
    EBN Italia: Silvia di Rüppell

    Codirosso comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Codirosso comune
    EBN Italia: Codirosso

    Saltimpalo
    Differenza nel nome scientifico: torquatus e non rubicola
    CISO-COI: Saxicola torquatus
    EBN Italia: Saxicola rubicola

    Cincia dalmatina
    Differenza nel nome scientifico: Parus e non Poecile
    CISO-COI: Parus lugubris
    EBN Italia: Poecile lugubris

    Cincia bigia
    Differenza nel nome scientifico: Parus e non Poecile
    CISO-COI: Parus palustris
    EBN Italia: Poecile palustris

    Cincia alpestre
    Differenza nel nome scientifico: Parus montanus e non Poecile montana
    CISO-COI: Parus montanus
    EBN Italia: Poecile montana
    Differenza nel nome italiano: "Cincia alpestre" e non "Cincia bigia alpestre"
    CISO-COI: Cincia alpestre
    EBN Italia: Cincia bigia alpestre

    Cincia mora
    Differenza nel nome scientifico: Parus e non Periparus
    CISO-COI: Parus ater
    EBN Italia: Periparus ater

    Cincia dal ciuffo
    Differenza nel nome scientifico: Parus e non Lophophanes
    CISO-COI: Parus cristatus
    EBN Italia: Lophophanes cristatus

    Cinciarella
    Differenza nel nome scientifico: Parus e non Cyanistes
    CISO-COI: Parus caeruleus
    EBN Italia: Cyanistes caeruleus

    Cinciarella algerina
    Differenza nel nome scientifico: Parus e non Cyanistes
    CISO-COI: Parus teneriffae
    EBN Italia: Cyanistes teneriffae
    Differenza nel nome italiano: "algerina" e non "africana"
    CISO-COI: Cinciarella algerina
    EBN Italia: Cinciarella africana

    Rampichino comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Rampichino comune
    EBN Italia: Rampichino

    Averla meridionale
    Differenza nel nome italiano: "Averla meridionale" e non "Averla maggiore meridionale"
    CISO-COI: Averla meridionale
    EBN Italia: Averla maggiore meridionale

    Corvo comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Corvo comune
    EBN Italia: Corvo

    Cornacchia
    Nota: La check-list di CISO-COI considera una sola Cornacchia Corvus corone e non separatamente Cornacchia grigia e Cornacchia nera analogamente all’AERC e diversamente da Clements.

    Storno roseo
    Differenza nel nome scientifico: Sturnus e non Pastor
    CISO-COI: Sturnus roseus
    EBN Italia: Pastor roseus

    Passera europea
    Differenza nel nome italiano: "europea" e non "oltremontana"
    CISO-COI: Passera europea
    EBN Italia: Passera oltremontana

    Bengalino comune
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "comune"
    CISO-COI: Bengalino comune
    EBN Italia: Bengalino

    Venturone alpino
    Differenza nel nome italiano: aggiunto il termine "alpino"
    CISO-COI: Venturone alpino
    EBN Italia: Venturone

    Trombettiere
    Differenza nel nome scientifico: Bucanetes githagineus e non Rhodopechys githaginea
    CISO-COI: Bucanetes githagineus
    EBN Italia: Rhodopechys githaginea

    Zigolo testaranciata
    Differenza nel nome italiano: "testaranciata" e non "testa aranciata"
    CISO-COI: Zigolo testaranciata
    EBN Italia: Zigolo testa aranciata

    Zigolo della Lapponia
    Differenza nel nome italiano: "della Lapponia" e non "di Lapponia"
    CISO-COI: Zigolo della Lapponia
    EBN Italia: Zigolo di Lapponia

    Zigolo delle nevi
    Nota: nella check-list che il CISO-COI presenta coi nomi accentati e con ordini e famiglie, questa specie è inserita nella famiglia delle Icteridae, per un verosimile refuso, invece che tra le Emberizidae.


    SPECIE NON PRESENTI NELLA CHECK-LIST DEL PALEARTICO OCCIDENTALE DI EBN ITALIA, MA PRESENTI NELLA CHECK-LIST ITALIANA DI CISO-COI IN CATEGORIE [A], [B], [C]

    Francolino di Erckel

    Specie non compresa nella check-list di EBN Italia
    CISO-COI: Francolinus erckelii
    Nota: la specie è inserita nella famiglia dei Phasianidae.

    Usignolo del Giappone
    Specie non compresa nella check-list di EBN Italia
    CISO-COI: Leiothrix lutea
    Nota: la specie è inserita nella famiglia dei Timalidae.

    Panuro di Webb
    Specie non compresa nella check-list di EBN Italia
    CISO-COI: Paradoxornis webbianus
    Differenza nel nome italiano: in passato talora si è usato Becco a cono (Brichetti & Massa)
    CISO-COI: Panuro di Webb
    Nota: la specie è inserita nella famiglia dei Paradoxornithidae.

    Panuro golacenerina
    Specie non compresa nella check-list di EBN Italia
    CISO-COI: Paradoxornis alphonsianus
    Differenza nel nome italiano: in passato talora si è usato Becco a cono (Brichetti & Massa)
    CISO-COI: Panuro golacenerina
    Nota: la specie è inserita nella famiglia dei Paradoxornithidae.


    DIFFERENZE RISCONTRATE NEL NOME SCIENTIFICO O NEL NOME ITALIANO TRA ALCUNE SPECIE DELLA CHECK-LIST ITALIANA DI CISO-COI IN CATEGORIE [D], [E] INCLUSE NELLA CHECK-LIST DEL PALEARTICO OCCIDENTALE DI EBN ITALIA

    Oca egiziana

    Differenza nel nome scientifico: aegyptiaca e non aegypitiacus
    CISO-COI: Alopochen aegyptiaca
    EBN Italia: Alopochen aegyptiacus
    Nota
    : Brichetti & Fracasso scrivono Alopochen aegyptiacus.

    Dendrocigna fulva
    Differenza nel nome italiano: "Dendrocigna" e non "Anatra fischiatrice"
    CISO-COI: Dendrocigna fulva
    EBN Italia: Anatra fischiatrice fulva

    Dendrocigna vagabonda
    Differenza nel nome italiano: "Dendrocigna" e non "Anatra fischiatrice"
    CISO-COI: Dendrocigna vagabonda
    Nota: Specie non compresa nella check-list di EBN Italia, ma si ricorda per analogia la differenza nel nome italiano.

    Dendrocigna indiana
    Differenza nel nome italiano: "Dendrocigna" e non "Anatra fischiatrice"
    CISO-COI: Dendrocigna indiana
    EBN Italia: Anatra fischiatrice indiana

    Dendrocigna facciabianca
    Differenza nel nome italiano: "Dendrocigna" e non "Anatra fischiatrice"
    CISO-COI: Dendrocigna facciabianca
    EBN Italia: Anatra fischiatrice facciabianca

    Starna asiatica
    Differenza nel nome scientifico: dauurica e non dauuricae
    CISO-COI: Perdix dauurica
    EBN Italia: Perdix dauuricae

    Faraona
    Differenza nel nome italiano: "Faraona" e non "Faraona di Numidia"
    CISO-COI: Faraona
    EBN Italia: Faraona di Numidia — come sinonimo: Faraona comune

    Spatola rosa
    Differenza nel nome italiano: "rosa" e non "rosata"
    CISO-COI: Spatola rosa
    EBN Italia: Spatola rosata

    Gambecchio di Bonaparte
    Differenza nel nome italiano: "Gambecchio" e non "Piro piro"
    CISO-COI: Gambecchio di Bonaparte
    EBN Italia: Piro piro di Bonaparte

    Tortora domestica
    Differenza nel nome italiano: "Tortora domestica" e non "Tortora dal collare africana"
    CISO-COI: Tortora domestica
    EBN Italia: Tortora dal collare africana
    Nota: Tortora domestica dovrebbe riferirsi alla sola variante risoria?

    Gufo delle nevi
    Differenza nel nome scientifico: Bubo scandiacus e non Nyctea scandiaca
    CISO-COI: Bubo scandiacus
    EBN Italia: Nyctea scandiaca nella v 1.0 ma Bubo scandiacus nell’aggiornamento aprile 2004 (dopo update della Clements)
    Differenza nel nome italiano: "Gufo" e non "Civetta"
    CISO-COI: Gufo delle nevi
    EBN Italia: Civetta delle nevi

    Martin pescatore bianconero
    Differenza nel nome italiano: "bianconero" e non "bianco e nero"
    CISO-COI: Martin pescatore bianconero
    EBN Italia: Martin pescatore bianco e nero

    Gruccione verde
    Differenza nel nome italiano: "verde" e non "verde minore"
    CISO-COI: Gruccione verde
    EBN Italia: Gruccione verde minore

    Rondine montana africana
    Differenza nel nome scientifico: Ptyonoprogne e non Hirundo
    CISO-COI: Ptyonoprogne fuligula
    EBN Italia: Hirundo fuligula
    Differenza nel nome italiano: "Rondine montana africana" e non "Rondine rupestre africana"
    CISO-COI: Rondine montana africana
    EBN Italia: Rondine rupestre africana

    Balia mugimaki
    Differenza nel nome italiano: "Balia mugimaki" e non "Pigliamosche di Mugimaki"
    CISO-COI: Balia mugimaki
    EBN Italia: Pigliamosche di Mugimaki

    Cincia azzurra
    Differenza nel nome scientifico: Parus e non Cyanistes
    CISO-COI: Parus cyanus
    EBN Italia: Cyanistes cyanus
    Differenza nel nome italiano: "Cincia" e non "Cinciarella"
    CISO-COI: Cincia azzurra
    EBN Italia: Cinciarella azzurra

    Gazza azzurra
    Differenza nel nome scientifico: cyanus e non cyana
    CISO-COI: Cyanopica cyanus
    EBN Italia: Cyanopica cyana
    Differenza nel nome italiano: "azzurra" e non "aliazzurre"
    CISO-COI: Gazza azzurra
    EBN Italia: Gazza aliazzurre — come sinonimo: Gazza azzurra

    Beccogrosso della Louisiana
    Differenza nel nome italiano: "della Louisiana" e non "pettorosa"
    CISO-COI: Beccogrosso della Louisiana
    EBN Italia: Beccogrosso pettorosa

    Quiscalo
    Differenza nel nome italiano: "Quiscalo" e non "Gracchio comune americano"
    CISO-COI: Quiscalo
    EBN Italia: Gracchio comune americano

     
    ERRORI O REFUSI SULLA CHECK-LIST ITALIANA DI CISO-COI

    Monachella del deserto
    L’EURING corretto di questa specie è 11490, mentre è indicato 11500.

    Monachella di Finsch
    L’EURING corretto di questa specie è 11500, mentre è indicato 11390.

    Pappagallino ondulato
    Si tratta evidentemente di "Pappagallino ondulato" e non di "Papagalino ondulato".


    ALTRE NOTE SULLA NOMENCLATURA ITALIANA

    Gabbiano reale
    EBN Italia ricorda come sinonimo per Larus michahellis "Gabbiano reale mediterraneo", che talora si trova in letteratura. Considerata la perdita di "reale" nel nome del Gabbiano nordico Larus argentatus, il termine "mediterraneo" potrebbe non avere più motivo di esistere nella check-list italiana. La presenza nella check-list del Paleartico occidentale di specie come il Gabbiano reale americano Larus smithsonianus, però, può farci frenare nel completo abbandono di questo sinonimo (nella check-list del CISO-COI non è comunque prevista una voce "sinonimi").

    Tortora dal collare
    Per Streptopelia decaocto si conferma l'assenza del termine "orientale".

    Calandrina
    EBN Italia ricorda come sinonimo "Pispoletta" per Calandrella rufescens, così come in precedenza era elencata da Brichetti & Massa.


    SPECIE NON INCLUSE NELLA CHECK-LIST ITALIANA

    Riporto qui, per analogia, alcune differenze che si possono riscontrare tra la terminologia scientifica adottata dall'AERC e quella usata da Clements (e quindi adottata dalla check-list di EBN Italia) per specie che non appartengono all'avifauna italiana e pertanto non incluse nella check-list di CISO-COI.

    Falco pecchiaiolo crestato
    Differenza nel nome scientifico: ptilorhyncus e non ptilorhynchus
    AERC: Pernis ptilorhyncus
    EBN Italia: Pernis ptilorhynchus

    Civetta pescatrice bruna
    Differenza nel nome scientifico: Bubo e non Ketupa
    AERC: Bubo zeylonensis
    EBN Italia: Ketupa zeylonensis

    Codirosso di Güdenstädt
    Differenza nel nome scientifico: erythrogastrus e non erythrogaster
    AERC: Phoenicurus erythrogastrus
    EBN Italia: Phoenicurus erythrogaster

    Fringuello alicremisi
    Differenza nel nome scientifico: sanguineus e non sanguinea
    AERC: Rhodopechys sanguineus
    EBN Italia: Rhodopechys sanguinea




    BACK

    2004, Quaderni di birdwatching

    Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.