Quaderni di birdwatching Anno VII - volume 13 - aprile 2005

Associazione EBN Italia

di Luciano Ruggieri

        2001-2005: un quadriennio di attività dell'associazione EBN Italia è appena trascorso e con l'elezione di un nuovo Consiglio direttivo è opportuno soffermarsi un attimo per fare un bilancio di cosa è cambiato con l'avvento di un' associazione nuova come la nostra, creata per la promozione del birdwatching.

        La prima considerazione che emerge prepotente è che tra gli appassionati, EBN Italia è diventata un sinonimo quasi naturale di birdwatching. Se 4 anni fa si poteva discutere sul ruolo che la nuova associazione poteva ritagliarsi nel panorama nazionale delle associazioni naturalistiche, oggi, EBN Italia rappresenta senza ombra di dubbio l'associazione dei birdwatcher italiani.

        Prova inconfutabile di questo assioma è il successo della lista di discussione dell'associazione, che vede un incremento annuo costante e che rappresenta la comunità più grande d'Italia avente come argomento l'osservazione dell'avifauna e una tra le mailing lists più ampie dedicate al birdwatching in Europa.

        Questo successo dimostra come il passaparola tra gli appassionati che si ritrovano a condividere la stessa passione nella lista di EBN Italia rappresenti l'importante cuore pulsante per l'associazione stessa: è improbabile ora che l'acromimo EBN non sia conosciuto come un attributo per quelli del birdwatching.

        Il successo della prima Fiera Internazionale del birdwatching organizzata a Comacchio nel 2004 costituisce un altro importante tassello per illustrare l'attività di ideazione e di sviluppo che il birdwatching sta avendo finalmente in Italia. Successo inatteso e insperato, quello del battesimo della prima Fiera del birdwatching, che tutti sperano possa essere bissato nella prossima imminente edizione. Successo di cui EBN Italia è stata partecipe e parte integrante nella prima edizione.

        Avendo raggiunto l'obiettivo di riunire tutti i birdwatcher italiani, obiettivo che pareva 9 anni fa alla costituzione della mailing list, una cosa poco realistica da conseguire, EBN Italia si pone ora obiettivi nuovi, aprendosi maggiormente all'esterno.

 


Il protagonista della favola, Sgarzy, sogna pesciolini per colazione
(disegno di Marco Preziosi)

        Importanti iniziative sono state intraprese in questi anni, come l'organizzazione dei corsi di birdwatching in molte città italiane, la costituzione di nodi periferici dell'associazione per sviluppare localmente progetti di sviluppo del birdwatching (Verona, Cuneo, Bari, Catania), impegno protezionistico a favore della conservazione di siti di nidificazione di specie vulnerabili come il Fratino (a Bocca di Serchio), campi di osservazione e monitoraggio della migrazione dei rapaci (Isola di Pianosa), o della migrazione primaverile della Rondine (progetto GILIA con il Consiglio Nazionale delle Ricerche) o didattici come la Notte europea della Civetta (con il Gruppo Italiano Civette).

        Ricordiamo inoltre i monitoraggi annuali dedicati a specie particolari come la 3 giorni del Biancone, il Biancone-day e il Feni Day che raccolgono moltissimi appassionati e osservatori.

        L'impegno di EBN Italia per lo sviluppo del birdwatching aumenterà con l'organizzazione durante la seconda edizione della Fiera del birdwatching con la realizzazione, in collaborazione con il Centro Airone, di un laboratorio didattico per la scuole elementari, connesso con la pubblicazione di un libro di favole dedicato ai bambini più piccoli.

        Filo conduttore di questo filone educativo, volto a stimolare le nuove generazioni a rispettare gli uccelli sarà la garzetta Sgarzy, che nata nel delta del Po, inizierà a conoscere a proprie spese come l'ambiente naturale modificato dall'Uomo non sia affatto bucolico ma pieno di pericoli e impedirà, proprio con l'aiuto dei bambini della scuola, il taglio del vecchio bosco che ospita la garzaia.

        Credendo nel futuro del birdwatching in Italia, speriamo in un grande successo.


BACK

2005, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.