Quaderni di birdwatching Anno VII - volume 13 - aprile 2005

Segnalazioni

Titolo
Sembra un quadro, ma è il roost di Peppole in Val Vigezzo! 26 febbraio 2005, foto di Antonello Turri


An exceptional roost of Bramblings Fringilla montifringilla in Val Vigezzo, Northern Italy
An incredible roost of Bramblings Fringilla montifringilla was discovered in Val Vigezzo (Verbania, Northern Italy). Some observers estimated the total numer of birds at 1.5 million, others said it could be up to four millions. Whatever the exact figure, the Brambling roost has been described by many as "a lifetime birding experience".



L'arrivo delle Peppole al roost è un flusso continuo: ricorda più che altro un lunghissimo sciame di insetti...
26 marzo 2005, clip di Giacomo e Maurizio Sighele
doppio clic per far partire il filmato

        LA VAL VIGEZZO è una stretta valle delle Alpi che parte ad est di Domodossola, collegando questa cittadina in provincia di Verbania con Locarno, località svizzera sul Lago Maggiore.

        Ed è uno svizzero, Roberto Lardelli, che il 7 febbraio 2005 parla su EBN Italia di un'invasione serale di Peppole in questa valle, visibile nei comuni di Santa Maria Maggiore e soprattutto di Toceno dove si è formato il roost notturno. Le Peppole durante il giorno si disperdono nelle valli circostanti, in Svizzera come in Italia, ma tornano qui ogni sera a MILIONI: chi parla di un milione e mezzo, chi di quattro. Chissà. Probabilmente le Peppole son arrivate in Val Vigezzo a ottobre 2004 e il fenomeno ha raggiunto il culmine in dicembre.

        Descrivere questo spettacolo è difficile, lo han detto tutti quelli che hanno avuto la fortuna di poterlo vedere, così come è difficile fotografarlo o filmarlo. Per questo, oltre a qualche immagine e a una piccola clip, ecco riproposti alcuni dei termini usati su EBN Italia per tentare di spiegare questo fantastico fenomeno naturale: "unico, impressionante, incredibile, indescrivibile, irripetibile, immenso, inimmaginabile, straordinario, esagerato, entusiasmante, eccezionale, gigantesco, coinvolgente, ubriacante, un'emozione unica, una cosa da vivere, un fiume infinito, uno sciame di insetti, un volo strabiliante lungamente protratto nel tempo, un continuo fruscio di ali ed evoluzioni, la cosa ornitologicamente più strabiliante della vita, l'evento ornitologico della vita in Italia, una nevicata accompagnata da forte vento, un diluvio"...




6 marzo 2005, foto di Gabriella Motta



19 febbraio 2005, foto di Bruno Sommerhalder



BACK

2005, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.