Quaderni di birdwatching Anno VII - volume 14 - ottobre 2005

portfolio

Titolo
Gianni Conca - foto di Roberta Vignola


QB photographers: Gianni Conca
Gianni Conca began birdwatching when he was 20, and soon became a nature photographer, interested not only in birds, but in flowers, amphibians and reptiles as well. He has published his photos in several books and magazines, and was also featured as "Alula photographer".


        GIANNI CONCA E' NATO nel 1952 a Pavia, dove risiede tuttora. Ha sempre dimostrato una grande passione per tutto ciò che riguarda la natura, fotografando tutto quello che osservava nelle varie escursioni. La passione per il birdwatching è iniziata compiuti i 20 anni con l'acquisto del primo manuale, l'Heinzel, Fitter e Parslow, e del primo binocolo, uno Zeiss Jena 10x42.

        La prima attrezzatura fotografica comprendeva una Nikon F3 con Novoflex 600 e 400, Tamron 90 macro dedicato alle foto di fiori, anfibi e rettili. In seguito ha acquistato il Telit 560 e la fotocamera Nikon F4. Nel 2000 è passato a Canon acquistando la EOS 3 abbinata al 300 mm f/4 USM ed il moltiplicatore 1,4X.



Strolaga minore (Gavia stellata)


Sula (Morus bassanus)


Gazza marina minore (Alle alle)


Piovanello tridattilo (Calidris alba)


Pernice bianca (Lagopus muta)


Gufo cumune (Asio otus)


Upupa (Upupa epops)


Pettazzurro (Luscinia svecica)


        Con l'avvento del digitale ha iniziato dapprima col digiscoping con una Nikon Coolpix 880 abbinata allo Swarovski AT 80 HD, quindi alla Canon EOS 1D Mark II.

        La passione per il birdwatching e la fotografia lo hanno portato a visitare buona parte dell'Italia e del Paleartico occidentale: Spagna, Scandinavia, Svalbard, Grecia, Turchia, Isole Canarie, Tunisia, Egitto, Marocco e Olanda. Ha osservato oltre 470 specie di uccelli del Paleartico occidentale e circa 320 specie italiane.

        Ha pubblicato fotografie di uccelli su riviste e libri italiani ed esteri ed ha avuto anche l'onore di un servizio sulle sue foto sulla rivista finlandese Alula.



Fistione turco (Netta rufina)


Smergo maggiore (Mergus merganser)


Passera del deserto (Passer simplex)


Averla meridionale algerina (Lanius meridionalis algeriensis)


Allodola beccogrosso (Ramphocoris clotbey)


Corrione biondo (Cursorius cursor)


Zigolo collogrigio (Emberiza buchanani)


Sterna di Rüppell (Sterna bengalensis)



BACK

2005, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.