Quaderni di birdwatching Anno VII - volume 14 - ottobre 2005

Segnalazioni
Titolo
Spatola africana con Marangone minore a Valle Mandriole (RA), foto di Federico Capitani

Due Orchi marini Melanitta fusca hanno estivato nella Baia di Panzano (GO), nella Riserva Naturale Foce dell'Isonzo. La foto di Fabio Perco è del 1° agosto 2005.

Nella foto a destra di Enrico Viganò, tre dei quattro giovani Smerghi maggiori Mergus merganser presenti il 25 luglio 2005 sul ramo di Lecco del Lago di Como.


Qui sotto a sinistra, due Cicogne nere Ciconia nigra alle risaie presso Bibione (VE), 27 luglio 2005, foto di Antonello Turri. A destra, un individuo fotografato in volo alle Isole Tremiti da Cristiano Izzo, settembre 2005..


Il progetto austriaco Waldrapp, dell'Istituto di ricerche Konrad Lorenz, che si prefigge di accompagnare a svernare in Italia l'Ibis eremita Geronticus eremita prosegue ed è arrivato al terzo anno. In questa foto a destra è ritratto uno degli individui che hanno svernato in Toscana lo scorso inverno, foto di Michele Arcella.

A Valle Mandriole (RA) è stata osservata ancora una Spatola africana Platalea alba, che, come si vede nella foto del titolo di Federico Capitani che risale al 10 agosto 2005, mostra una tacca sul becco. Sempre a Valle Mandriole è stata nuovamente osservata il 29 settembre da Bernhard Herren. Un'altra di queste spatole è stata fotografata da Nicola Cornaglia il 22 agosto 2005 a S. Albano Stura (CN), eccola qui a destra. Dovrebbe trattarsi della prima segnalazione per il Piemonte.

Fenicottero minore Phoenicopterus minor fotografato da Lino Casini a Comacchio (FE) il 3 aprile 2005. Altri due individui sono stati osservati il 25 settembre nelle paludi sipontine, in provincia di Foggia (Giuseppe Albanese).

A partire dal 18 luglio 2005 (Michela Prevarin e Arduino Candolini) è stato segnalato un individuo immaturo marcato di Avvoltoio monaco Aegypius monachus al laghetto di Cornino (UD). Si tratta di Ophrys, rilasciato il 4 aprile 2005 alle Baronnies, in Francia. La foto a destra è di Maurizio Azzolini, del 20 luglio 2005. Osservato in zona diverse volte (fino al 24 agosto, ma in modo discontinuo), in seguito è stato segnalato anche nel Parco Nazionale dello Stelvio in Val di Rabbi (TN) il 29 e il 30 agosto da Cristian Moro e Piergiorgio Cannella, che ha scattato la foto qui sotto.



Migrazione autunnale del Piviere tortolino Charadrius morinellus. Sotto a sinistra uno degli individui segnalati il 5 settembre nelle Prealpi trentino-venete da Maurizio Azzolini (autore della foto) e Fabio Pegoraro. A destra uno dei 5 osservati inizialmente da Giorgio Leoni, Umberto Fusini e William Vivarelli al parco del Corno alle Scale (Appennino bolognese), fotografato il 14 settembre 2005 da Fabio Gardosi.


VIDEO
Un Corriere di Leschenault Charadrius leschenaultii è stato segnalato a Boccasette (RO) inizialmente il 24 giugno 2005 e osservato nei giorni successivi almeno fino all'8 agosto. E' possibile che si tratti dello stesso individuo osservato da novembre 2004 allo Scanno di Goro (FE). Il filmato è di Andrea Tarozzi (segnalazione in attesa di conferma COI).

Non è stato il solo Corriere di Leschenault, però, ad attrarre decine di birdwatcher a Boccasette e nel delta del Po. Un importante numero di limicoli, sia come quantità che come diversità di specie, ha calamitato per oltre un mese appassionati ed esperti in questo lembo di Delta. Si è fatto ammirare a lungo, ad esempio, anche un Piro piro del Terek Xenus cinereus, a partire dal 6 luglio 2005 (F. Lui, A. Imperiale, G. Rossi). Il 28 agosto due individui di questa specie sono stati osservati anche alla foce del Calambrone (LI), eccone uno qui nella foto a destra di Daniele Marini. Il 30 agosto segnalato un Piro piro del Terek anche alle vasche di Ischitella (CE) da Ottavio Janni.

Il 12 agosto 2005 allo Scanno di Goro (FE) Maurizio Azzolini, Leo Golinucci, Dante Bonazzi, Zita Montanari e Ciro Zini hanno osservato questo Labbo codalunga Stercorarius longicaudus. La foto è di Ciro Zini.

VIDEO
Il 17 maggio 2005 un Gabbiano di Sabine Larus sabini è stato osservato e filmato sul Lago di Garlate a Pescate (LC) da Stefano Riva. Lo stesso individuo si è trattenuto almeno fino al 21 maggio (segnalazione in attesa di conferma COI).

Lorenzo Pardini il 23 agosto 2005 ha fotografato questa Sterna di Rüppell Sterna bengalensis a Bocca di Serchio (PI).

Succiacapre Caprimulgus europaeus osservato e fotografato da Franco Trave il 29 maggio 2005 nei Magredi di San Quirino (PN) verso mezzogiorno, in volo e su un pioppo.

Rondine Hirundo rustica che si è posata su una barca a vela in navigazione dalla Grecia al Salento nel maggio 2005, quindi teoricamente in direzione contraria alla rotta di migrazione presunta. La Rondine si è posata circa a metà del canale d'Otranto per poi involarsi, a poche miglia dalla terraferma, verso un'altra barca più vicina alla costa. Foto di Elio Sammarco e Massimo De Luca.

Buona parte del contingente di Beccofrusoni Bombycilla garrulus svernanti sul Renon (BZ) è stato rilocalizzato, in aprile inoltrato, in una zona alberata ricca di bacche di edera. Sull'altopiano, in marzo, gli uccelli avevano abbandonato i consueti giardini di alimentazione con piante da frutto, dando l'impressione della ripartenza, ma verosimilmente solo per spostarsi in settori più nascosti e boscati, con a disposizione insetti e gemme in quantità. Gli individui più tardivi hanno oltrepassato i 4 mesi di permanenza nell'area dell'altopiano e sono stati osservati nei pressi dell'abitato di Auna di Sotto fino alla prima decade di maggio 2005 (M. Azzolini et al.). Foto di Maurizio Azzolini.


Nell'aprile 2005 a Linosa (AG) segnalate diverse rarità da Hans Larsson. Qui sotto a sinistra una Sterpazzola del deserto Sylvia deserti osservata il 23 aprile, a destra un Luì scuro Phylloscopus fuscatus il 15 aprile (segnalazioni in attesa di conferma COI).


Giovane Pigliamosche Muscicapa striata all'Isola del Giglio, agosto 2005, foto scattata da Stefano Parenti in phonescoping con cellulare Sony Ericsson K750i (2 Megapixel) appoggiato all'oculare dello Zeiss 85 FL.

Storno roseo Sturnus roseus fotografato il 28 maggio 2005 in località Trava, in provincia di Ferrara, da Maurizio Bonora.

Vescovo dorato Euplectes afer alla bonifica di Vecchiano (PI) il 18 giugno 2005, foto di Daniele Marini.

Zigolo minore è stato osservato alle Vasche dell'Arnetta (VA - MI) il 25 aprile 2005 da Cesare Dell'Acqua. Foto di Antonello Turri.


Ringraziamenti

Si ringraziano per le immagini: Michele Arcella, Maurizio Azzolini, Maurizio Bonora, Piergiorgio Cannella, Federico Capitani, Lino Casini, Nicola Cornaglia, Andrea Corso, Massimo De Luca, Fabio Gardosi, Cristiano Izzo, Hans Larsson, Daniele Marini, Ugo Mellone, Lorenzo Pardini, Stefano Parenti, Fabio Perco, Stefano Riva, Elio Sammarco, Andrea Tarozzi, Franco Trave, Antonello Turri, Enrico Viganò, Ciro Zini.



BACK

2005, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.