Quaderni di birdwatching Anno VIII - volume 16 - ottobre 2006

portfolio

Titolo
Maria Elena Ferrari


QB artists: Maria Elena Ferrari
Born in Parma in 1969, Maria Elena Ferrari began painting in 1992, and in 1997 she became a professional wildlife artist. She uses temperas, watercolors, India ink and pencils. In addition to being a teacher of wildlife drawing for beginners, she has realized several publications and has taken part in various exhibitions. But what she considers her real masterpiece is her 9 month old son, Mattia.



Assiolo, 2006, tempera su cartoncino 16 x 20 cm

        NATA A PARMA NEL 1969, ha iniziato la sua attività artistica da autodidatta nel 1992 e dal 1997 svolge in modo continuativo la professione di illustratrice naturalistica e biologa, coniugando la propria passione per il disegno con quella per la natura e gli animali. Collabora con parchi e riserve, amministrazioni, musei e associazioni protezionistiche ed è socia dell'AIPAN (Associazione Italiana Per l'Arte Naturalistica).

        Le tecniche che utilizza sono: la tempera, l'acquerello, la china, la matita. Ha al suo attivo una trentina di pubblicazioni: tra cui l'illustrazione di 15 tavole del volume "Scopri la fauna della Lombardia" (red. Fornasari, Regione Lombardia, prefazione di Danilo Mainardi); 5 volumi (Farfalle, Anfibi e Rettili, Chirotteri, Ragni, Falene) della collana naturalistica del Parco Fluviale Regionale del Taro; 3 volumi (Climi e microclimi, Il Capriolo, Flora e Ambienti) illustrati per il Parco Regionale dei Boschi di Carrega.

        Da qualche anno ha in atto una collaborazione con la LIPU come disegnatrice per la rivista Ali. Alcune delle sue tavole sono state pubblicate su Airone. Progetta anche pannelli didattici per le aree protette assieme al marito Massimo, fotografo naturalista. Ha illustrato i pannelli dell'Osservatorio Ornitologico di Arenzano, Parco del Beigua.

        Ha partecipato a varie esposizioni tra cui: International Po Delta Birdwatching Fair, stand AIPAN, 2005/2006, Convegni di Ornitologia e degli Inanellatori Italiani, Convegno della SHI (Società Herpetologica Italiana) e 1° Mostra Internazionale d'Arte Naturalistica presso il Comune di Tarvisio.



Pullus di Occhione, 2005, tempera su cartoncino 16 x 20 cm


Testa di giovane Poiana, 2005, tempera su cartoncino 16 x 20 cm

paint


        Fermamente convinta che tutti possano imparare a disegnare gli animali a circa 7 anni, tiene corsi di disegno naturalistico per principianti per avvicinare le persone al disegno naturalistico e alla natura.

        La sua opera preferita? Come neomamma, suo figlio Mattia nato da 9 mesi.

paint
Gufo nella neve, 2005, tecnica mista su cartoncino 12 x 24 cm


BACK

2006, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.