Quaderni di birdwatching anno IX - volume 17 - aprile 2007

Associazione EBN Italia
Titolo
di Andrea Nicoli

 Festa dei nodi - 1 ottobre 2006

        Seconda edizione della Festa dei Nodi di EBN Italia, ovvero dei gruppi di birders che si organizzano e si ritrovano, non solo virtualmente, sul territorio.






        Gli Argonauti (Puglia e Basilicata) hanno partecipato con uno stand a "Mediterre, Fiera dei Parchi e delle Riserve Naturali" (svoltasi a Bari dal 27/09 all'1/10/2006). Durante la fiera è stata annunciata la nascita del Forum "La Natura di Puglia e Basilicata" (sito web). Si tratta di uno spazio aperto a tutti, in rete, per scambiare idee, conoscenze, fotografie su qualsiasi aspetto della natura di Puglia e Basilicata. Dopo molti giorni passati all'interno della fiera, gli Argonauti si sono concessi una meritata escursione per il BW all'Oasi di San Giuliano (Matera). Il Lago di San Giuliano è stato esplorato accuratamente, senza dimenticare una doverosa sosta per il pranzo.

        Il nodo toscano, che fa riferimento a "Lo Strillozzo", ha organizzato una visita alla Riserva della Diaccia Botrona, presso Castiglione della Pescaia (GR). Pochi i partecipanti (come ha scritto Giorgio Paesani sulla mailing list: "[...] decimati da influenze, coliti fulminanti, partite della Fiorentina ed altre imperdonabili facezie...", ma determinati. Fra le osservazioni più interessanti Lanario, due Falchi pescatori, Spatola, Albastrello. Letti inoltre alcuni anelli di Fenicottero.

        Il nodo di Verona (Verona BW) e quello del Trentino-Alto Adige (Dolomiti BW) si sono ritrovati sul Lago di Garda. Il lago è stato perlustrato partendo dal basso Garda. Salendo verso nord si è arrivati al porto di Garda, dove era fissata la partenza del boat trip lacustre. Purtroppo cadeva una pioggia battente e la partenza della barca è stata rinviata fino alle 15.30, quando il cielo ha concesso una pausa. I pochi gabbiani in giro non sono stati richiamati dagli ampi gesti degli spargitori di chum. L'esperienza sarà da ripetere in condizioni più favorevoli (e facendo tesoro dell'esperienza). Fra le osservazioni più interessanti alcuni Gabbianelli ed una Beccaccia di mare.

        Birdin'Lombardia, su invito degli Amici del Parco Le Folaghe si è ritrovata a Casei Gerola (PV). Oltre a visitare uno dei luoghi più interessanti per il birdwatching in Lombardia, una consistente presenza di persone armate di binocolo era importante per ribadire l'importanza di una corretta fruizione del luogo (che non può essere lasciato esclusivamente nelle mani dei pescatori locali). Calorosa accoglienza dei padroni di casa e ottime osservazioni ornitologiche. Di interessante un Voltapietre (presenza abbastanza rara in Lombardia) alle vasche dello zuccherificio ed un maschio di Albanella pallida che ha fatto la sua comparsa al mattino al Parco le Folaghe e nel pomeriggio lungo il Po, con grande soddisfazione di tutti.

        I Menacò (nodo di Brescia) hanno organizzato un'escursione alla stazione di inanellamento della Berga, gestita dal CFB (Coordinamento Faunistico Benacense). La stazione è situata sull'omonimo valico delle Prealpi Bresciane, a 1500 metri di altezza tra i comuni di Bagolino e Lavenone (BS). Nelle reti, a causa del maltempo, sono finiti pochi uccelli, ma gli occhi sono stati ripagati da un panorama bellissimo, con cime a tratti illuminate dal sole, a volte avvolte di nuvole. Anche gli amici che gestiscono la stazione hanno contribuito, con il loro calore e con il calore della stufa a legna, a rendere comunque bellissima la giornata.

        Il nodo di Torino (Torino BW) ha scelto come meta il Centro Cicogne LIPU di Racconigi (CN). Grazie all'ospitalità di Bruno e Gabriella Vaschetti sono state trascorse diverse ore presso l'oasi con l'osservazione di molte specie, soprattutto limicoli. Dopo pranzo visita al Bosco del Gerbasso a Carmagnola (TO) in cerca di passeriformi. Gion Boano ha fatto da guida ai partecipanti ed ha illustrato come il bosco sia stato ricreato dal nulla dove prima erano solo campi di mais. Per concludere è stato visitato il Museo Civico di Storia Naturale di Carmagnola.

        Il nodo siciliano ha effettuato in mattinata un giro nell'entroterra sui Peloritani. Quindi vi è stato il ritrovo per il pranzo collettivo, che ha unito davanti alla tavola persone provenienti da diverse parti della Sicilia. Nel pomeriggio (complici le libagioni?) niente BW, ma tanti progetti per il futuro.

        LiguriaBirding ha effettuato una gita sul monte di Portofino. Non stupisca la presenza di un gorilla di montagna nella foto, visto che, come asserisce Ennio Critelli, "Il gorilla di montagna c'entra, perché il tempo era quello tipico delle foreste pluviali che ospitano il medesimo...". Le condizioni meteo non hanno però influito impedito l'osservazione dei passeriformi tipici della zona. Nel pomeriggio all'Entella, fra Chiavari e Lavagna non sono mancati i rapaci in migrazione (Biancone e Aquila minore).

 EBN Italia - Feni Day 2006 - 8 e 9 dicembre 2006


        Nei due giorni fissati per il Feni Day 2006 i birdwatcher si sono sguinzagliati per l'Italia alla ricerca dei Fenicotteri ed alla lettura dei loro anelli colorati, confermando la notevole forza di aggregazione dell'iniziativa. Oltre ai Nodi di EBN Italia, hanno prestato la loro preziosa collaborazione: il Corpo Forestale dello Stato, WWF Italia, LIPU, le associazioni regionali AsOER e C.O.T., le associazioni Argonauti, Associazione Mediterranea, Centro Studi Naturalistici, Sagittaria.

        Si è registrato un sensibile incremento di rilevatori rispetto al 2005 (i partecipanti sono stati 179, contro i 143 del 2005, suddivisi in 40 gruppi distinti) ed una buona copertura dei siti da censire. Sono stati censiti 29.046 Fenicotteri (-11,2% rispetto al 2005). Gli anelli letti di Fenicottero sono stati 272 (+27,3% rispetto al 2005). Tali letture hanno consentito di risalire ai siti di inanellamento: prevalentemente italiani e francesi, ma anche spagnoli (una decina), turchi (5) e, novità per il panorama nazionale, algerini (2).

 Corsi di Birdwatching

        Ottobre - novembre 2006: Corso di birdwatching nel Delta del Po - Il corso di riconoscimento sul campo nel Delta del Po è stato tenuto dal nodo dei Pigmei e dall'associazione Sagittaria. Temi: le anatre, i limicoli, i gabbiani.

        Ottobre - novembre 2006: Corso di birdwatching a Brescia - Il nodo EBN Italia di Brescia, Menacò, ha organizzato un corso di BW presso l'auditorium del Museo di Scienze Naturali di Brescia. Il corso era composto da quattro serate teoriche e tre uscite sul campo.

        Febbraio - aprile 2007: Corso di Birdwatching a Sesto Fiorentino - Il 14 Febbraio ha preso il via il secondo corso di introduzione al birdwatching promosso dal Nodo Toscano di EBN, Lo Strillozzo, con la collaborazione di EBN Italia e del Comune di Sesto Fiorentino. Il corso, completamente gratuito, si è svolto nella città di Sesto Fiorentino ed era composto da 5 lezioni teoriche e da 5 uscite sul campo.

 Memorial Andrea Vellani - 9-10 settembre 2006

        Si tratta della 24 ore provinciale, che consiste nel contattare il maggior numero di specie in un'intera giornata (dalle 00.00 alle 24.00) nell'ambito del territorio provinciale. Per il secondo anno consecutivo ha vinto la squadra della provincia di Caserta, questa volta composta da Giovanni Abete, Rosario Balestrieri, Davide De Rosa, Ottavio Janni e Francesco Vita ("I Topini del Volturno"). Hanno totalizzato 106 specie. Secondo posto per i "Fiorrancini braghecorte" (Paolo Vacilotto, Daniele Comin e Luca Boscain) che nella provincia di Venezia hanno contattato 100 specie. Al terzo posto, con 93 specie, la provincia di Brescia (Leonardo Beghellini, Roberto Bonetti, Arturo "Ezio" Gargioni, Stefano Pirola).

 Resoconto Ornitologico Italiano (R.O.I.).

        Come già per le osservazioni effettuate in Italia nel 2004 (R.O.I. 2004), grazie alla collaborazione CISO-EBN Italia è stato compilato il Resoconto Ornitologico Italiano 2005, che fornisce l'elenco degli avvistamenti di uccelli rari avvenuti nel nostro paese nel corso del 2005. Il resoconto, curato da Ugo Mellone e Maurizio Sighele, è stato pubblicato su Avocetta [30(2): 81-86] ed è disponibile online sul sito web di EBN Italia.

 European Birdwatch Count - 7-8 ottobre 2006

        Anche per il 2006 l'evento organizzato da BirdLife International e, per l'Italia, dalla LIPU ha avuto l'adesione di EBN Italia. Quest'anno, inoltre, il giorno 7 ottobre si è svolto un convegno collegato a tale iniziativa presso il Parco Nazionale del Circeo. Il Consigliere Paolo Maria Politi ha tenuto un intervento dal titolo "Dall'emozione del BW, la curiosità di conoscere e rispettare la natura".

 Giornata della pulizia a Bocca di Serchio - 11 marzo 2007

        Anche per quest'anno l'Amministrazione Comunale di Vecchiano ha organizzato, in collaborazione con l'Ente-Parco e con i volontari delle associazioni ambientaliste (EBN Italia, Legambiente, WWF, LIPU), un appuntamento finalizzato alla pulizia di Bocca di Serchio e alla salvaguardia del Fratino.

 Biancone Day - 18 marzo 2007

        Consueto appuntamento (attuato in collaborazione tra Parco del Beigua, LIPU, EBN Italia) dei birdwatcher, che da alcuni anni si ritrovano sulle alture di Arenzano, confidando in una giornata di passaggio consistente di Bianconi. Anche quest'anno grande partecipazione di appassionati. Buon passo di rapaci (Biancone, Falco di palude, Aquila minore, Nibbio bruno) ed un gruppo di 43 Gru.

 Progetto Spring Alive

        Su invito della LIPU, EBN Italia ha aderito al progetto Spring Alive, promosso da BirdLife International. Tale progetto è mirato a valutare la progressione della migrazione ed ha come scopo il coinvolgimento delle persone, soprattutto le nuove generazioni, nelle tematiche legate alla protezione degli uccelli e della natura. Sul sito springalive.net è stato possibile inserire il primo avvistamento di Rondine, Rondone, Cicogna bianca e Cuculo diviso per regione. E' possibile inoltre visualizzare in tempo reale le tabelle con i dati e i grafici con l'andamento della migrazione.


BACK

2007, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.