Quaderni di birdwatching anno IX - volume 17 - aprile 2007

Recensioni
Titolo
di Paolo Maria Politi

     OPERA DI TAGLIO SNELLO ma ineccepible come impostazione ed organizzazione delle informazioni, fornisce un quadro esauriente e di immediata comprensione del contesto territoriale in cui è stata condotta l'indagine, durata 15 anni.

     Gli autori descrivono nella parte introduttiva le diverse tipologie di ambienti umidi relitti ancora presenti nel Padule di Scarlino sopravvissuti a reiterati interventi di manomissione, attribuibili in epoche relativamente recenti alle espansioni di tipo industriale che hanno sempre prevalso, fino a pochi anni fa, alle esigenze di conservazione dell'area.

     A questo si sommano le deleterie pratiche venatorie responsabili, tra l'altro, della completa distruzione con il fuoco dello storico "Macchion dè Corvi", lembo di selva allagata ed impenetrabile, vero e proprio simbolo delle foreste primordiali planiziarie che interessavano secoli fa gran parte delle pianure retrodunali maremmane e che ho avuto la fortuna di conoscere prima del suo definitivo annientamento.

     L'attenta descrizione degli ambienti, sostenuta da una apprezzabile iconografia, dimostrano la prolungata ed amorevole frequentazione del padule da parte degli autori; così come la conferma della presenza di un importante roost di Falco di palude, la nidificazione di specie sensibili quali Forapaglie castagnolo, Airone rosso e Tarabusino, rendono questo sito un tassello complementare ed insostituibile nel panorama della aree protette costiere della maremma livornese-(pisana)-grossetana.

     L'accurata check-list generale dell'area a cui segue una descrizione puntuale e sintetica dello status delle specie censite (170 di cui 54 nidificanti) diventa un importante strumento di conoscenza dell'area e troverà sicuramente il giusto apprezzamento da parte dei birdwatcher toscani, e non solo, che potranno contribuire con frequentazioni maggiori all'ampliamento delle conoscenze.




informazioni/richieste:
lea@ouverture.it

BACK

2007, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.