Quaderni di birdwatching anno X - volume 19 - aprile 2008

portfolio

Titolo
Laura Piano


Artists: Laura Piano
Laura Piano lives between Campobasso, where she was born, Naples, where she got her degree in Arts, and Rome. In Naples she met several ornithologists and she began to work with them, bringing together her two main passions, for painting and for nature and birds. She paints mainly in watercolors.



Falco pellegrino nella copertina dell'atlante di Napoli

        LAURA PIANO divide la sua vita tra Campobasso, città in cui è nata e vissuta fino al conseguimento del diploma presso il locale liceo artistico, Napoli e Roma. Dopo il diploma si trasferisce a Napoli per seguire presso l'Istituto Universitario Suor Orsola Benincasa il corso di Laurea in Conservazione dei Beni Culturali, con indirizzo didattico Paesaggistico ed Ambientale. Si laurea con 110/110 e lode nel marzo del 2002.

        Nel corso degli studi universitari conosce il professore Mario Milone che la avvicina ai temi della zoologia di campo, e dell'ornitologia più in generale. In tal modo Laura può unire in sé due passioni forti, quella per il disegno e l'arte pittorica più in generale, e l'amore per la natura e gli animali.

        Comincia a frequentare gli ornitologi napoletani e partecipa a diverse spedizioni di inanellamento nell'ambito del Progetto Piccole Isole dell'Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica. In questi anni sviluppa, però, un altro aspetto tecnico-culturale, a completamento della sua formazione professionale: acquisisce sempre più esperienza e pratica nel campo del GIS e della cartografia più in generale.

        In tal modo diviene un punto di riferimento per coloro che nel capoluogo partenopeo e in Campania più in generale lavorano in campo naturalistico, e zoologico in particolare. Ella può rispondere infatti sia ad esigenze di carattere artistico e grafico sia ad esigenze di tipo cartografico.

        Per quanto attiene le prime si ricordano le tavole prodotte per il calendario 2007 del Parco regionale del Partenio, riferite ad altrettanti soggetti di uccelli; la realizzazione di 13 tavole naturalistiche per la mostra "La Città degli Insetti", organizzata dal 14 al 22 giugno 2007 presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II, nel Museo Didattico della Sezione di Zoologia; la realizzazione di 13 tavole naturalistiche, nell'ambito del progetto dell'ASOIM ONLUS (Associazione Studi Ornitologici dell'Italia Meridionale) per una cartellonistica sulla fauna di alcune aree collinari della città di Napoli, per questa associazione ha curato anche la copertina della settima monografia dedicata al Nuovo Atlante degli Uccelli Nidificanti e Svernanti nella città di Napoli.

        Non disdegna anche realizzazioni grafiche quali l'ideazione e realizzazione del logo per il convegno sulla Gestione della Fauna Selvatica e Conservazione della Biodiversità, tenutosi a Napoli il 13 e 14 giugno 2005, e l'ideazione e realizzazione del logo per una azienda produttrice di legumi.

        Per la parte cartografica Laura ha collaborato ai progetti dell'ASOIM sulla Quaglia nelle province di Caserta e Benevento, alla realizzazione di carte per studi faunistici nel Parco nazionale del Cilento - Vallo di Diano, alla predisposizione delle carte con relativa griglia di 5 chilometri di lato, per il Progetto Atlante degli uccelli nidificanti in Provincia di Napoli, condotto dall'ASOIM Onlus, e per il quale ha realizzato anche il logo.

        Laura adotta principalmente la tecnica di pittura ad acquerello, con disegno dal vero e da foto.



Beccaccia


Pettirosso


Gheppio



BACK

2008, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.