Quaderni di birdwatching anno XI - volume 21 - 2009

Recensioni
Titolo
di Luca Longo

     LE PUBBLICAZIONI SUL BIRDWATCHING ormai sono piuttosto numerose anche in Italia. Alcune danno informazioni sui luoghi, altre sulle specie, altre ancora sulle tecniche di osservazione e riconoscimento. Poche, però, sono capaci di illustrare in modo esauriente i diversi aspetti di una pratica che nel nostro Paese, come nel resto del mondo, raccoglie un numero sempre più elevato di appassionati, ma soprattutto di riunire in un unico volume tutte le indicazioni per scoprire le migliori aree europee del birdwatching.

     Tra queste spicca sicuramente il libro di Giuseppe Brillante, da poco uscito nella collana Natura di Muzzio Editore.

     L'opera, frutto di quattro anni di lavoro, illustra con precisione e ricchezza di particolari le località più famose in Europa per osservare e riconoscere gli uccelli nel loro ambiente naturale, dalle Isole Farne al Delta del Po, dalla Camargue a Texel, dall'Islanda al Coto Doñana. Il formato tascabile, le informazioni dettagliate sulle località e sui periodi più indicati in cui andare, le numerose fotografie, scattate tutte nei luoghi descritti, fanno di questo libro lo strumento ideale per chi vuole organizzare la visita in uno dei santuari europei del birdwatching.

     L'arma vincente di questa pubblicazione, infatti, è che l'autore si è recato personalmente in ogni area, visitandola più e più volte con gli occhi di chi ama profondamente la natura e il proprio lavoro di fotogiornalista. Per Giuseppe Brillante la natura, oltre che un lavoro, è soprattutto una passione e una scelta di vita; da qui la convinzione che l'unico modo per conservare gli ambienti e gli animali che in essi vivono sia farli conoscere alla gente.

     Il testo, corredato da ben 275 immagini a colori, è scritto in un linguaggio accattivante e comprensibile a tutti. La scelta dei luoghi descritti, spiega l'autore, ha seguito tre criteri: l'importanza dell'area dal punto di vista ornitologico, la facilità di osservazione e la concentrazione di specie. Alla realizzazione del libro ha collaborato Stefano Brambilla.

     Birdwatching in Europa è il classico volume che nella biblioteca di un birdwatcher, neofita o esperto che sia, non deve mancare.





BACK

2009, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.