Quaderni di birdwatching anno XI - volume 21 - 2009

Recensioni
Titolo
di Maurizio Sighele

     I GUFI E LE CIVETTE, nell'immaginario umano, sono gli uccelli che evocano le maggiori emozioni poiché si fondono contrasti di maldicenze, luoghi comuni, presagi di sventura ma anche sensazioni antropomorfiche che li rendono innegabilmente simpatici agli occhi di tutti.

     Per i birdwatcher e gli ornitologi i rapaci notturni sono affascinanti predatori per i quali molti aspetti etologici sono ancora avvolti nel mistero. Cesare Della Pietà e Marco Mastrorilli con questo libro illustrano le 13 specie europee e nondimeno rivolgono le loro attenzioni anche ad aspetti etologici di grande fascino come la dieta, le loro attività vocali e nondimeno emergono importanti aspetti legati al rapporto con l'uomo che nel bene e nel male riesce a influenzare anche lo status e la conservazione di tutti gli Strigiformi continentali.

     Il libro pur riportando per ogni singola specie le informazioni più importanti come note sulla biologia riproduttiva, sugli ecosistemi elettivi, sulla biometria, fornisce molteplici ed interessanti spunti sull'etologia di ogni specie frutto di esperienze personali degli autori o di recentissime note scientifiche apparse sulle più importanti riviste italiane ed internazionali.

     Nelle 176 pagine trovano spazio numerose immagini di valore che sono state scattare da molti grandi fotografi italiani e internazionali (in totale sono 27 gli autori degli scatti apparsi nel libro) che hanno supportato questo progetto editoriale. Il libro si è avvalso di preziose consulenze partendo da esperti del Global Owl Project (che ha patrocinato il volume) ma anche numerosi esperti italiani che hanno fornito interessanti spunti per approfondire tematiche altresì poco note.

     Nell'opera a completamento delle varie tematiche, trovano spazio anche approfondimenti sul playback, sull'attività di recupero dei pulli durante il periodo estivo e nondimeno alcune informazioni sulle tecniche per inserire nidi artificiali per Strigiformi in ambienti naturali.

     Il volume, edito dalla Muzzio Editore che da tempo dedica grande attenzione alle tematiche naturalistiche, si offre come interessante e completo testo sia per coloro che vogliono conoscere meglio i rapaci notturni, sia per gli addetti ai lavori, che troveranno certamente numerose notizie inedite o comunque di grande interesse. Un'opera certo meritevole di entrare nelle biblioteche dei birdwatchers italiani anche per cercare di svelare i segreti di uccelli che spesso si osservano accidentalmente durante le escursioni.





BACK

2009, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.