Correre la maratona, salvare la Bonelli

 

Run the Berlin Marathon, Saving the Bonelli's Eagle (in English)

Laufen den Berlin Marathon, schützen den HabichtAdler  (auf deutsch)

L’Aquila di Bonelli è un rapace minacciato di estinzione con una distribuzione europea piuttosto frammentata. Lo stato di conservazione nel mondo è definito a “Least concern” ma l’Aquila di Bonelli è diminuita in molti Paesi (ad esempio Balcani, Grecia, NordAfrica) ed è verosimilmente estinta in Sardegna.

In Sicilia il progetto Occhio alla Bonelli, iniziato 6 anni fa, quando siamo stati testimoni dell’esistenza di un commercio di uova e pulli presi dai nidi. Non sappiamo quando il commercio abbia avuto origine ma nel 2011 coinvolgeva diversi bracconieri locali con connessioni internazionali.

Il Gruppo Tutela Rapaci, costituito da diverse associazioni, organizza ogni anno un campo di protezione con centinaia di volontari. Lo scopo della campagna è di scoraggiare i bracconieri a visitare i nidi delle aquile. Anche una web-cam su un nido è stata utilizzata per monitorare giorno per giorno le Aquile di Bonelli. Non meno di 30 giovani Bonelli si sono involate ogni anno. 

Ma tutto questo non basta!

L’incipit della storia è una mail giuntami a inizio febbraio in tedesco:

Herzlichen Glückwunsch - du hast einen der vierzig Charity-Startplätze des NABU bekommen! Wir freuen uns sehr, dass du am 25. September 2016 als Teil des NABU-Marathonteams an den Start gehst und hoffen, dass du auf deine gesammelten Spenden für "dein" NABU-Projekt genauso stolz sein kannst wie auf deine erlaufenen 42,195 km in Berlin.

Mission: La sostanza è presto detta. Sono stato scelto per correre la maratona di Berlino, una delle 6 maratone più importanti al mondo, come alfiere della Nabu (Naturschutz Bund Deutschland, fondata 1899) allo scopo di raccogliere fondi per la protezione dell’Aquila di Bonelli, il rapace più minacciato di estinzione in Italia, e per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della lotta al bracconaggio e all’uccellagione nelle piccole isole del Mediterraneo. 

Io corro la maratona, voi salvate l’Aquila di Bonelli!

 

Background: Le grandi maratone mondiali, come New York, Boston, Londra, Tokyo, Chicago e Berlino coinvolgono centinaia di migliaia di runners. New York ne ha 50.000, Berlino 40.000, tanto che questi eventi sono a numero chiuso. Alcuni delle migliaia di partecipanti sono atleti professionisti che corrono per il tempo, la stragrande maggioranza sono amatori, quelli che corrono per passione.

Le organizzazioni delle maratone si sono strutturate come “charity” e hanno deciso di destinare i soldi delle iscrizioni per vari progetti di fund-raising di organizzazioni no profit (ONP) nel campo sociale, medico, della prevenzione e del “green” anche a favore di altre associazioni partner. Una di queste per la maratona di Berlino 2016 è la NABU, associazione leader nel campo della protezione della natura in Germania.

EBN Italia, che peraltro rappresento come presidente, è sempre stata in prima linea per la salvaguardia dell’Aquila di Bonelli in Sicilia (vedi) e tramite NABU è lieta di presentare questa raccolta fondi collegata alla Berlin Marathon, 25 settembre 2016.

Target: raccogliere 0,1 € per ogni metro della maratona che io correrò. La maratona è di 42195 metri (42,195 km), l'obiettivo ambizioso è di raccogliere 4.200 €.

La donazione è libera, ma suggerirei, se state al gioco, importi di :

 -  € 4,20  - 42,19 € -   421,95 -

oppure sul cc bancario di EBN Italia con IBAN: IT79H0760101000000002947128 - causale "Maratona Berlino"

 

 


Nota: l'importo raccolto sarà utilizzato interamente per la conservazione dell'Aquila di Bonelli nel progetto "Occhio alla Bonelli" in rapporto con NABU. I costi di partecipazione alla maratona (pettorale, viaggio e soggiorno) saranno sostenuti solo come Luciano Ruggieri

News correlate

Tag: Il Birdwatching Italiano Correre la maratona, salvare la Bonelli