Quaderni di birdwatching anno X - volume 20 - ottobre 2008

Segnalazioni

Titolo
Grillaio Falco naumanni a Zapponeta (FG), foto di Giuseppe Passacantando


Un'Oca facciabianca Branta leucopsis, di origine aufuga, osservata da Paolo Vacilotto et al. dal 20 aprile al 3 novembre almeno sempre sul campanile di Saletto di Piave (TV). Foto di Paolo Vacilotto.


Due maschi di Anatra sposa Aix sponsa il 21 ottobre ai laghi di Conversano (BA), foto di Vitantonio Altieri.


Coturnice di Sicilia Alectoris graeca whitakeri fotografata da Karol Tabarelli de Fatis il 29 aprile al Parco dell'Etna, Bronte (CT).


Un piccolo nucleo di Coturnice orientale Alectoris chukar di origine ferale è presente sulle colline bolognesi. Ecco una immagine di William Vivarelli del 4 luglio.


Qui sotto due immagini di Pellicano comune Pelecanus onocrotalus. A sinistra al Lago di Lentini (SR) il 5 ottobre, individuo segnalato dal Nodo Sicilia, la foto è di di Giuseppe Rannisi. Si tratta certamente dello stesso individuo presente almeno dal 25 maggio 2008. Non ci sono dati in merito alla presenza di altri pellicani a Lentini nella primavera del 2008 dove è possibile che altri individui abbiano sostato nel corso di una invasione che ha interessato varie regione italiane, soprattutto la Sardegna, con osservazioni anche nella vicina foce del Simeto in aprile. Nella foto a destra, invece, individuo osservato alle Saline di Cervia (FC) da Valerio Valentini il 6 ottobre. Portava un anello che non si è potuto leggere.


Cormorani Phalacrocorax carbo nidificanti a Lentini (SR), foto del 25 maggio di Andrea Ciaccio. Si tratta probabilmente del sito di riproduzione europeo più meridionale.


Ibridi Ardea purpurea x Ardea cinerea nati a Lentini (SR), foto del 25 maggio di Andrea Ciaccio. Quasi certamente un altro nido con pulli ibridi era già stato osservato, sempre a Lentini, il 2 luglio 2005.


Sempre presente a Punta Barene - Isola della Cona (GO) un Airone schistaceo Egretta gularis. Questa immagine è di Giuseppe Adriano Moro, del 12 ottobre.


Tre Ibis sacri Threskiornis aethiopicus al Po di Volano (FE) dal 31 luglio per tutto agosto, segnalati da Marco Crivellari. La foto è del 30 agosto, di Gigi De Carlo.


Qui sotto a sinistra una foto di Davide De Rosa di 1 ind. 2cy di Poiana codabianca Buteo rufinus, osservato alle vasche di Ischitella (CE) il 15 giugno. Accertata la nidificazione della ssp. cirtensis di questa specie a Pantelleria (TP) già nel 2007, quest'anno è stato osservato anche un nido attivo da Andrea Corso, autore della foto a destra del 17 maggio, e Lucio Maniscalco.


VIDEO

Qui sotto, in uno scatto di Cristiano Izzo, alcuni degli 85 e più Falchi cuculi Falco vespertinus osservati per qualche giorno a maggio nella Bassa Veronese, a Sprocara di Villa Bartolomea, qui durante il Big Day del 10 maggio del nodo veronese di Verona Birdwatching. A destra invece una clip di Bruno Caula a Sant'Albano Stura (CN), sempre nel mese di maggio.


VIDEO

Lanario Falco biarmicus femmina e juv alle Gravine Ioniche (FG) il 6 giugno, filmato di Ventura Talamo.


VIDEONella foto e nel filmato di Gabriella Motta un Totano zampegialle minore Tringa flavipes, osservato il 21 agosto al Pantano Leone (TP) da Enzio Vigo, Gabriella Motta, Nino Di Lucia, Andrea Volpe, poi rivisto il 15 settembre da Maurizio Marchese (segnalazione in attesa di conferma COI, specie confermata 6 volte in Italia).


Questo Piovanello pettorale Calidris melanotos è stato osservato all'Oasi LIPU di Torrile (PR) il solo 21 settembre da Lorenzo, Simona e Paolo Prada.


Qui sotto un Falaropo beccosottile Phalaropus lobatus osservato il 21 agosto da Rosario Notaro, autore della foto, e Giovanni Abete alla foce dei Regi Lagni (CE).


Un Falaropo beccolargo Phalaropus fulicarius è stato osservato alle Saline di Cervia (FC) da Valerio Valentini il 24 e il 25 maggio.


Il 31 agosto è stata avvistata una Sterna di Rüppell Sterna bengalensis alla foce dei Regi Lagni (CE), a circa cinquanta metri dal Tirreno. La sterna era in un gruppo di Beccapesci Sterna sandvicensis. Foto di Mark Walters.


Prima nidificazione per la provincia di Verona di Ghiandaia marina Coracias garrulus, accertata da Vito Dini nel mese di giugno, qui in una foto di Cristiano Izzo.


Cattura di ibrido Hirundo rustica x Delichon urbicum a Fondi (LT) il 9 settembre, foto di Rosario Balestrieri.


Codirossone Monticola saxatilis sul Gran Sasso (AQ) il 17 maggio, foto di Giuseppe Passacantando.


Codazzurro Tarsiger cyanurus inanellato a Procida (NA) il 2 novembre nell'ambito del progetto promosso dall'ATC Napoli finalizzato al monitoraggio della migrazione autunnale sulle isole del Golfo di Napoli, foto di Rosario Balestrieri. In precedenza 2 altri individui erano stati segnalati in provincia di Como: un Codazzurro è stato contattato all'Oasi WWF Torbiere di Albate Bassone da Mattia Brambilla il 25 maggio, mentre un secondo è stato inanellato il 29 ottobre all'Osservatorio Ornitologico di Arosio da Walter Sassi et al. (tutte le segnalazioni in attesa di conferma COI, specie confermata 8 volte in Italia).


A Linosa (AG), nella seconda metà di ottobre osservato un Culbianco isabellino Oenanthe isabellina da Andrea Corso, Ottavio Janni, Michele Viganò, Maurizio Azzolini, foto di Michele Viganò.


Sempre a Linosa (AG), a fine ottobre, 8-10 Pigliamosche pettirosso Ficedula parva segnalati da Andrea Corso, Ottavio Janni, Michele Viganò, Maurizio Azzolini, foto ancora di Michele Viganò.


Sotto a destra un Luì forestiero Phylloscopus inornatus inanellato da Ariele Magnani ad Ustica (PA) l'11 ottobre, foto di Maurizio Marchese. A sinistra, invece, uno degli almeno 15 indd. osservati a Linosa (AG) in ottobre da Andrea Corso, Ottavio Janni, Michele Viganò, Maurizio Azzolini. La foto è di Michele Viganò. Altri 4 indd. sono stati osservati a Lampedusa (AG).


4 Usignoli del Giappone Leiothrix lutea segnalati in loc. Mincioni, Torrice (FR) il 21 ottobre, foto di Gigliola Magliocco.


Averla meridionale tunisina Lanius meridionalis algeriensis osservata da Andrea Corso e Ottavio Janni in ottobre a Lampedusa (AG), foto di Andrea Corso, prima segnalazione per l'Italia di questo taxon (segnalazione in attesa di conferma COI a livello sottospecifico).


Osservazione di 10 Storni rosei Sturnus roseus il 25 maggio alla periferia est di Verona da parte di Carla Chiappisi e Cristiano Izzo, autore della foto.


Alcuni Ciuffolotti scarlatti Carpodacus erythrinus sono stati osservati in Val Venosta (BZ); prima 1 maschio adulto il 17 luglio da Piet Pepers e Ida Snejders, in seguito più individui, alcuni qui fotografati da Maurizio Azzolini il 21, quando è stato osservato anche un giovane da poco involato. Un giovane è rimasto almeno fino al 2 agosto (Andrea Nicoli e Gianni Conca).


Nuovamente a Linosa (AG), nella seconda metà di ottobre, 3 Zigoli minori Emberiza pusilla, segnalati da Andrea Corso, Ottavio Janni, Michele Viganò e Maurizio Azzolini, foto di Michele Viganò.



Ringraziamenti

Si ringraziano: Vitantonio Altieri, Maurizio Azzolini, Rosario Balestrieri, Bruno Caula, Andrea Ciaccio, Andrea Corso, Gigi De Carlo, Davide De Rosa, Cristiano Izzo, Gigliola Magliocco, Maurizio Marchese, Giuseppe Adriano Moro, Gabriella Motta, Andrea Nicoli, Rosario Notaro, Giuseppe Passacantando, Lorenzo Prada, Giuseppe Rannisi, Karol Tabarelli de Fatis, Ventura Talamo, Paolo Vacilotto, Valerio Valentini, Michele Viganò, William Vivarelli, Anna Visintin, Mark Walters.



BACK

2008, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.