Quaderni di birdwatching anno IX - volume 17 - aprile 2007

Segnalazioni
Titolo
Cormorani, Parco Nazionale dello Stelvio, SO, 3.000 m slm, foto di Maurizio Azzolini

Oca facciabianca Branta leucopsis, verosimilmente aufuga, che ha sostato a lungo alle vasche di Maccarese (Roma). Qui è in una foto del 23 dicembre 2006 di Clotilde Tomei.


Dubbia è l'origine anche di questa Casarca Tadorna ferruginea fotografata il 3 marzo 2007 all'Oasi WWF Padule di Bolgheri da Giancarlo Marconi.


Eccezionale presenza di una femmina di Gobbo rugginoso Oxyura leucocephala a Vendicari, in Sicilia, osservata inizialmente da Ingo Weiss il 23 gennaio 2007 e in seguito, il 17 febbraio, da Andrea Corso e tutto il nodo siciliano. Le foto sono di Andrea Ciaccio.


Rudy Valfiorito ha scovato un maschio di Moretta dal collare Aythya collaris a Ventimiglia (IM) che si è trattenuta dal 4 novembre al 23 dicembre 2006. L'individuo, che non mostrava una forma della testa "classica", è qui sotto a destra in una foto di Andrea Nicoli. Una femmina di questa specie è stata presente alle Vasche dell'Arnetta (VA/MI), segnalazione di Antonello Turri e Cesare Dell'Acqua, osservata dal 24 dicembre 2006 almeno fino ai primi di marzo 2007. Eccola sotto a sinistra in una foto di Antonello Turri. (segnalazioni in attesa di conferma COI)


Due Morette codone Clangula hyemalis sono state segnalate a Lazise (VR) sul Lago di Garda da Maurizio Sighele, Andrea Nicoli, Roberto Lerco et al. a partire dal 26 novembre 2006 fino ad almeno il 24 febbraio 2007. La foto qui sotto è di Cristiano Izzo del 3 dicembre 2006.


Tuffetto Tachybaptus ruficollis che ingoia una zanzara nel parco di San Giuliano (Mestre - VE) il 22 marzo 2007 fotografato da Emanuele Stival.


Svassi collorosso Podiceps grisegena al Laghetto di Piona (CO), nelle foto di Andrea Nicoli. A destra la prima osservazione, del 12 novembre 2006, a sinistra il 3 dicembre quando c'era un solo individuo già parzialmente in abito riproduttivo.


Un Pellicano comune Pelecanus onocrotalus è stato segnalato dal 9 all'11 ottobre 2006 a Chiavari (GE) inizialmente da Sandro Presta; eccolo qui sotto a destra, fotografato da Augusto Atturo. Qualche giorno più tardi, il 17, un altro (o lo stesso?) individuo è stato segnalato a Ceriale. Altre segnalazioni della specie: alla Palude di Casalbeltrame (NO) il 27 settembre 2006 (Ettore Rigamonti); ancora nei pressi di Firenze (vedi QB 16) svariate volte da settembre 2006 a fine marzo 2007 (Simone Guidotti et al.); a Marano Lagunare (UD) l'8 ottobre (Glauco Vicario); a Crava Morozzo (CN) il 2 dicembre 2006 (Francesco Barale); a Manzolino (MO) il 23 dicembre 2006 (Sauro Contini, Marcello Oliva e Marco Angeli); a Marghera (VE) il 5 gennaio 2007, quest'ultimo qui sotto a sinistra segnalato e fotografato da Emanuele Stival.


Marabù Leptoptilos crumeniferus in una foto di Massimo e Maria Elena Salvarani, individuo osservato alle Casse dell'Enza (MO) ai primi di febbraio 2007, verosimilmente aufugo.


Durante l'inverno 2006-2007 sono stati segnalati alcuni soggetti immaturi di Aquila di mare Haliaeetus albicilla, a partire dal 21 novembre 2006 al Lago di Olginate (LC - Giorgio Mangili), nella foto sotto a sinistra. L'individuo osservato più a lungo si è trattenuto nei laghi di Mantova tra il 3 dicembre 2006 fino almeno a metà marzo 2007 (M.Azzolini, C.Martignoni et al.), eccolo nella foto qui sotto a destra di Achille Peri del 4 febbraio 2007. Altre segnalazioni lungo il Fiume Taro, a Valle di Borgotaro (PR) il 3 dicembre (C.Fracasso) e a Monticchie, Somaglia (LO - B.Riboni).


Falco di palude Circus aeruginosus mobbato da Cornacchie grigie Corvus corone cornix alle Vasche di fitodepurazione dell'Arnetta, Castano Primo (MI), il 3 novembre 2006, foto di Antonello Turri.


Una Poiana codabianca Buteo rufinus, è stata segnalata all'Oasi WWF dell'ex risaia di Bentivoglio e San Pietro in Casale (BO) da Guido Premuda, Dante Bonazzi et al., osservata nella prima metà di gennaio 2007. La foto è di Paolo Cortesi. Un altro individuo è stato segnalato alle Vasche di Maccarese (Roma) da Santino Di Carlo il 3 febbraio 2007 e un altro ancora il 23 marzo 2007 nella Murgia tra Ruvo e Gravina di Puglia da Tommy Capodiferro et al.


Aquila anatraia minore Aquila pomarina al Lago Preola di Mazara del Vallo (TP), Feb 2007, foto di Maurizio Marchese.


A partire dai primi di dicembre 2006 un individuo di Aquila anatraia maggiore Aquila clanga con piumaggio fulvo (come i soggetti più orientali) si è fatto osservare lungamente a Tortona (AL), qui fotografato il 2 dicembre da Ennio Bezzone (sotto a destra). Altri individui hanno svernato in Italia, ad esempio quello sotto a sinistra è stato fotografato da Giorgio Gregori a Bolgheri (LI) il 9 marzo 2007.


Aquila di Bonelli Hieraaetus fasciata fotografata in volo da Flavio Lo Scalzo nei pressi di Milena (CL).


Aquile minori Aquila pennata in volo sulla Valle dei Templi (AG), foto di Salvo Grenci, autunno 2006.


Un primo individuo di Sacro Falco cherrug è stato osservato a Maccarese (Roma) a partire dal 14 ottobre 2006 da Roberto Gildi, eccolo sotto a destra in un'immagine di Marco Andreini del 16/10. Poi il 25 novembre Guido Condello segnalava 2 individui, osservati per diverse settimane (almeno fino all'11 febbraio 2007) da una moltitudine di birder accorsi a Maccarese da parecchie parti d'Italia. Sotto, a sinistra, ecco una foto di Daniele Occhiato del 2 dicembre. Proprio lo stesso Occhiato ha segnalato una giovane femmina il 7 novembre 2006 a Migliarino (PI), mentre in Abruzzo nel Parco Nazionale della Majella è stato osservato un adulto il 7 marzo 2007 da Antonio Antonucci e Sabrina Manchi.


VIDEO
Gru Grus grus in Puglia filmate da Ventura Talamo: le prime volo sopra il Gargano, Valloni Meridionali, il 17 marzo 2007; le seconde sono 2 tra le 11 che il 25 marzo hanno sostato nei campi di grano nei pressi di Frattarolo.


Il 16 dicembre 2006 è stato segnalato e fotografato da Carlo Cappuzzello con Egle Gambino a Donnalucata (RG) questo Corriere di Leschenault Charadrius leschenaultii, poi incontrato nuovamente almeno fino al 28 febbraio 2007. (segnalazione in attesa di conferma COI)


Ancora in Sicilia, un Limnodromo pettorossiccio Limnodromus scolopaceus è stato osservato e fotografato il 20 dicembre 2006 alle Saline di Augusta in Sicilia da Andrea Corso. Successive osservazioni, almeno fino al 18 febbraio 2007, hanno permesso anche di sentire il richiamo di questo individuo e di differirlo così da Limnodromus griseus. (segnalazione in attesa di conferma COI)


Flavio Lo Scalzo ha fotografato alla Foce del fiume Naro, Contrada Cannatello (AG), un Piovanello pancianera Calidris alpina inanellato. Era il 2 novembre 2006. Ingrandendo si riesce a leggere "Kiev - Ucraina e le cifre CS 183..."


Ancora una volta un individuo di Gavina americana Larus delawarensis è tornato a passare l'inverno Venezia, incontrato come gli scorsi inverni da Stefano Castelli a partire dal 29 dicembre 2006 fino almeno al 14 marzo 2007, quando Emanuele Stival ha scattato questa immagine. (segnalazione in attesa di conferma COI)


Mugnaiaccio Larus marinus a Barletta il 15 ottobre 2006, foto di Giuseppe Fiorella.


Gabbiano di Pallas Larus ichthyaetus 2cy osservato da Andrea Ciaccio, Maurizio Azzolini e Giovanni La Grua il 20 gennaio 2007 a Lentini (SR), foto di Maurizio Azzolini.


Questo individuo di Gabbiano comune Larus ridibundus è decisamente più piccolo degli altri individui della stessa specie. Si tratta probabilmente di nanismo. La foto è di Enrico Ancora, scattata a Bari il 22 gennaio 2007.


Durante un pelagic trip nel Golfo di catania organizzato dal nodo siculo il 21 gennaio 2007 è stato osservato anche questo Gabbiano tridattilo Rissa tridactyla 1st W, foto di Maurizio Azzolini.


Eccezionali roost di Gufo di palude Asio flammeus nella zona del Mezzano (FE) a febbraio-marzo 2007. Ecco una bella immagine di Maurizio Azzolini del 21 febbraio che ferma quella che sembra una "danza" di corteggiamento.


Calandro maggiore Anthus richardi a Capo Murro di Porco (SR), 14 novembre 2006, foto di Andrea Corso.


Prispolone indiano Anthus hodgsoni identificato da Ottavio Janni e inanellato da Andrea Ferri, Mario Caffi, Stefania Capelli (autrice della foto) e Costanza Matricardi a Ventotene il 17 ottobre 2006. (segnalazione in attesa di conferma COI)


Pigliamosche pettirosso Ficedula parva osservato a Marettimo da Renzo Ientile et al., foto di Giovanni Cumbo, ottobre 2006.


Altre catture molto interessanti di Andrea Ferri et al. nell'ottobre 2006 a Ventotene (LT). Sotto a destra un Luì forestiero Phylloscopus inornatus, foto di Ugo Mellone. A sinistra Luì di Radde Phylloscopus schwarzi catturato il 16 ottobre 2006, foto di Riccardo Molajoli. (segnalazione in attesa di conferma COI)


Ancora un'altra rarità inanellata a Ventotene: Bigia di Rüppell Sylvia rueppelli, maschio 2cy, inanellato da Andrea Ferri il 17 marzo 2007, foto di Ottavio Janni.


Averla maggiore Lanius excubitor a San Giovanni in Persiceto (BO), foto di Fabio Gardosi.


Maina comune Acridotheres tristis, aufugo incontrato a Staffarda (CN), foto di Michelangelo Giordano.


Zigolo minore Emberiza pusilla il 22 marzo 2007 nell'area agricola di Buttigliera Alta (TO), fotografato da Giacomo Assandri.



Ringraziamenti

Si ringraziano: Enrico Ancora, Marco Andreini, Giacomo Assandri, Augusto Atturo, Maurizio Azzolini, Ennio Bezzone, Stefania Capelli, Carlo Cappuzzello, Andrea Ciaccio, Bruno Caula, Andrea Corso, Paolo Cortesi, Giovanni Cumbo, Giuseppe Fiorella, Fabio Gardosi, Michelangelo Giordano, Giorgio Gregori, Salvo Grenci, Cristiano Izzo, Ottavio Janni, Flavio Lo Scalzo, Giorgio Mangili, Maurizio Marchese, Giancarlo Marconi, Riccardo Molajoli, Ugo Mellone, Andrea Nicoli, Daniele Occhiato, Achille Peri, Massimo e Maria Elena Salvarani, Emanuele Stival, Ventura Talamo, Clotilde Tomei, Antonello Turri.



BACK

2007, Quaderni di birdwatching

Tutti i diritti di proprietà letteraria e artistica riservati. È vietata la riproduzione totale o parziale senza consenso scritto.