MENU
Urban Bird Blitz 2020
Il Birdwatching Italiano | check list degli uccelli italiani | attrezzatura per birdwatching

Urban Bird Blitz 2020

Urban Bird Blitz 2020

Vincono Vecchiano, Genova, Udine !

La seconda edizione dell’Urban Bird Blitz ha riservato molte sorprese. Schiacciato dal peso del lockdown che aveva impegnato le energie di molti nel BWaKMZero dalla propria finestra e poi dalla voglia di evasione verso orizzonti non limitati dal profilo urbano, l’Urban si è però nutrito dell’esperienza di 8 settimane passate a casa.

Fare birdwatching in città è da un certo punto di vista molto più appassionante che farlo in campagna o in montagna, per il gusto di scoprire ambienti (semi)naturali in città, per constatare che la migrazione non conosce confini, per il piacere di girare la città e dire “oh, guarda qui non ci sono mai stato”. Perchè spesso l’angolo magico di verde è dietro un palazzone, oppure lungo la ferrovia o nel quartiere più "malfamato" della città, per usare iperboli.

 

Questa edizione è stata anche estesa ai comuni minori. Una delle (relative) sorprese è che ha vinto infatti Vecchiano! 

Relativa perchè conosciamo Vecchiano per la sua felice posizione geografica, per i risultati del BWaKMZero di casa Quaglierini e per la vittoria nel Big Day in #lockdown della squadra pisana. Vecchiano ha 12mila abitanti, quasi quanti quelli di Codroipo che si fa notare per aver raggiunto le 97 specie, quarta assoluta in classifica. Coidropo lo conoscono in pochi ma è uno dei posti più importanti della provincia di Udine, lambito dal Tagliamento, ricco di risorgive e di ambienti acquatici. E tanto per testimoniare come il Nord Est faccia scuola, ecco il terzo centro, Cividale del Friuli, che con 11mila abitanti, arriva a 84 specie.

Terza assoluta arriva però Civitavecchia, che di abitanti ne fa 52mila, un numero che la farebbe assurgere giustamente al ruolo di città, ma che rimane all’ombra della vicina Roma, pur godendosi il mare!

 

Ma ecco la classifica assoluta:

1) Vecchiano 123

2) Genova 117

3) Civitavecchia 102

4) Codroipo 97

5) Udine 95

6) Milano 85

7)Cividale del Friuli 84

8)Pisa 84

9)Catania 75

10) Novara e Torino 67

12) Napoli 56

13) Pistoia 49


14) La Spezia 44


15) Firenze 37

16) Livorno 40
 

17) Asti 30 

 

e ora parliamo delle città, capoluogo di provincia o di regione, quei nuclei urbani dove si sa che c’è cemento, c’è un alta densità abitativa e gli spazi naturali o di verde sono residuali o mantenuti “a parco cittadino”.

 

Vince Genova, che è una novità di quest’anno, figlia anche lei dell’esperienza di BWaKMZero, con 117 specie.  Genova vince grazie a un territorio comunale più vasto di tutte le altre città (240 kmq), la presenza del mare e delle montagne nonchè di essere lungo una rotta migratoria primaverile importante. Vince Genova anche qui grazie all’esperienza formatasi dal proprio balcone durante il BWaKMZero. 

Bravissimi i genovesi : Alessandro Ardoino, Alberto Cosso, Cristina Granai, Davide Dimichele, Gabriella Motta, Gianni Lucchi, Luca Forneris, Maurizio Olivieri!


Classifica per capoluoghi di provincia:


1) Genova 117

2) Udine 95

3) Milano 85

4) Pisa 84
5) Catania 75
6) Novara e Torino 67
8) Napoli 56

9) Pistoia 49
10) La Spezia 44
11) Firenze 37
12) Livorno 40
13) Asti 30 

 

Classifica per rapporto specie/kmq. Udine, vincitrice assoluta l’anno scorso, mantiene le promesse e si conferma prima (57 kmq è il suo territorio comunale)

1) Udine 1,67

2) Catania 0,91

3) La Spezia 0,86

4) Novara 0,65

5) Torino 0,51

6) Genova 0,48

7) Napoli e Milano 0,47

9) Pisa 0,45

10)Livorno 0,38

11) Firenze 0,36

12) Pistoia e Asti 0,21

I partecipanti: Gabriele Raiser, Tommaso Renzulli, Lorenza Piretta, Riccardo Alba, Paolo Tordella, Paolo Russo, Stefano Zanotto, Luciano Ruggieri, Alfredo Sciuto, Roberto Giagnoni, Alessio Rivola, Andrea e Liana Nicoli, Silvio Bassi, Luca Bonomelli, Marina Nova, Olivia e Lorenzo Brambilla, Mauro Viganò, Marco Sozzi, Marcello Bruschini, Alessandro Motta, Marianna Savarese, Filippo Tatino, Andrea Vitolo e Mark Walters, Davide Valenti, Alessio Quaglierini,Alessandro Ardoino, Alberto Cosso, Cristina Granai, Davide Dimichele, Gabriella Motta, Gianni Lucchi, Luca Forneris, Maurizio Olivieri, Giovanni Tartarelli, Andrea Delle Sedie, Giuseppe Vecchio, Alessio Quaglierini, Luca Bergamaschi, Corrado e Roberta Finotti, Ivaldo Gabasio, Federico e Marco Ricci, Ettore Rigamonti, Cecilio Uglietti, Giancarlo Zaccala, Grimaldi Dario, Cettina D’Amore, Giuseppe Rannisi, Loredana Murabito, Francesco la Spina, Milena Giardinella, Pina Bonanno, Antonella Costa, Matteo Toller, Marta Trombetta, Matteo Skodler, Gabriele Zamò, Tommaso Zamò, Bruno Dentesani, Renato Castellani, Paolo Zonta, Pulotto, Matteo De Luca

Vedi anche

Maggiori info
Stampa